ildario78

saldatura raggi

32 posts in this topic

Mi sto montando delle nuove ruote e vorrei saldargli i raggi, ho visto qualche tutorial su come legarli con filo di rame e stagno,per saldarli invece non trovo niente, come si fa? una saldobrasatura? non viene indebolito il raggio a scaldarlo così tanto? qualche idea? ciao ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdonate la mia ignoranza, ma a cosa serve saldare i raggi?????

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdonate la mia ignoranza, ma a cosa serve saldare i raggi?????

ad irrigidire la ruota!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Filo di rame e stagno è il metodo più usato,saldarli direttamente con una saldatrice classica mi sembra un pò una vaccata,la temperatura che raggiunge farebbe piegare tutti i raggi e il risultato sarebbe una ruota imbarlata..forse saldandoli a tig(naturalmente con raggi in acciaio altrimenti ti becchi una febbre mostruosa)potrebbe funzionare ma non ho mai provato e credo che in pochi proverebbero..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Filo di rame e stagno è il metodo più usato,saldarli direttamente con una saldatrice classica mi sembra un pò una vaccata,la temperatura che raggiunge farebbe piegare tutti i raggi e il risultato sarebbe una ruota imbarlata..forse saldandoli a tig(naturalmente con raggi in acciaio altrimenti ti becchi una febbre mostruosa)potrebbe funzionare ma non ho mai provato e credo che in pochi proverebbero..

mah secondo me li buchi proprio i raggi saldandoli ad arco!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

devi prendere dei fili di rame e girarli nel punto dove vuoi saldare, e poi ci sciogli sopra lo stagno..

io non l'ho mai fatto..non so dirti con esattezza quanti giri di rame devi fare..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, la storia dei fili di rame l'ho già vista, già trovata anche sul forum con tanto di tutorial, io dicevo proprio una saldobrasatura a ottone o a argento, nel caso ad argento per me non sarebbe un problema, ho lo zio orfao, io faccio l'orologiaio e giro sempre tra laboratori di oreficeria, si tratterebbe di portare i raggi a temperatura e saldobrasarli ad argento, un lavoro presuppongo semplice, il mio unico dubbio è che i raggi scaldandoli così tanto si indeboliscano, voi cosa dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, la storia dei fili di rame l'ho già vista, già trovata anche sul forum con tanto di tutorial, io dicevo proprio una saldobrasatura a ottone o a argento, nel caso ad argento per me non sarebbe un problema, ho lo zio orfao, io faccio l'orologiaio e giro sempre tra laboratori di oreficeria, si tratterebbe di portare i raggi a temperatura e saldobrasarli ad argento, un lavoro presuppongo semplice, il mio unico dubbio è che i raggi scaldandoli così tanto si indeboliscano, voi cosa dite?

ti sei fatto la bici di bamboo..

secondo me, tu riesci a saldarli anche con il prosciutto..

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

no, col prosciutto no, sono vegetariano...al massimo posso provare con gli spinaci!

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

no, col prosciutto no, sono vegetariano...al massimo posso provare con gli spinaci!

allora mettici della mozzarella o del formaggio che fila..

almeno tiene meglio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

meglio degli spinacci di braccio di ferro?!? non penso proprio!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

meglio degli spinacci di braccio di ferro?!? non penso proprio!!!!

no ma io intendevo la mozzarella insieme agli spinaci..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Filo di rame e stagno è il metodo più usato,saldarli direttamente con una saldatrice classica mi sembra un pò una vaccata,la temperatura che raggiunge farebbe piegare tutti i raggi e il risultato sarebbe una ruota imbarlata..forse saldandoli a tig(naturalmente con raggi in acciaio altrimenti ti becchi una febbre mostruosa)potrebbe funzionare ma non ho mai provato e credo che in pochi proverebbero..

mah secondo me li buchi proprio i raggi saldandoli ad arco!

Avevo dimenticato la faccina di fianco,una volta ho provato con saldatura a filo con una tensione molto bassa e i raggi sono saltati via. :)

Io eviterei di saldobrasarli portando in temperatura anche i raggi,c'è il rischio che si indeboliscano o allunghino,potresti provare riportando solo l'argento a temperatura sul raggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

no, non si attacca, se il metallo non è caldo non attacca un po' come quando saldi a stagno.

stavo invece pensando a un metodo totalmente a freddo, tipo prendo un dilo in carbonio (lo ricavo togliendone una da un pezzo di tessuto)e lo lego come si fa con il rame ma utilizzando la resina epossidica al posto dello stagno, dovrebbe funzionare in teoria

Edited by ildario78 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.