Sign in to follow this  
Followers 0
vito72

Domande su nuova fissa

4 posts in this topic

Ciao a tutti! Mio primo post molto lungo e impegnativo!

da qualche tempo non sopporto più assolutamente il mezzo di locomozione auto, purtroppo non ho più moto da alcuni anni, quindi mi è venuta sempre più la voglia di una bicicletta, dico purtroppo perchè vivo per adesso in una città in cui nessuno usa le bici, fondamentalmente perchè io vivo a Potenza credo che il mio sia il capoluogo di regione più alto di Italia il 99% delle strade infatti sono in salita (o in discesa) a seconda del punto di vista! Altra storia è Varsavia che è una tavola infatti in giro tante bici ed una bella schiera di messenger in centro sulle loro biciclette fisse o libere senza freni. Quindi per farla breve ho iniziato a guardarmi in giro per farmi una bella fissa da provare ad utilizzare qui e da usare sempre a Varsavia. Volevo farmi una assemblata da me ma, non riesco a reperire un telaio mi servirebbe credo un 57-58 sono 178 cm circa e poi frequentando questo forum utilissimo e in giro nella rete mi sono fatto un piccolo calcolo, e prendendo un telaio economico e componentistica discreta supererei sicuramente i 500 euro, allora ho guardato un poco di bici complete in giro, onestamente l'unica che mi è sembrata avere un discreto rapporto qualità prezzo è la KHS flite 100...

http://www.khsitaly.it/?page_id=210

Adesso viene il bello! Io la bici vorrei usarla come veloce e agile mezzo di locomozione più qualche giro serio in posti in pianura e se poi mi prenderebbe potrei pure andare in un velodromo in un paese qui vicino, la userei con il freno anteriore, poi vorrei usarla o con lo sterzo di serie o con uno tipo cinelli pepper quindi vorrei farci dei trick semplicissimi come qualche monoruota saltare qualche gradino e vorrei imparare a fare qualche barspin, credo che la geometria del flite 100 a occhio non dovrebbe barspinnare.Secondo voi è un mezzo discreto per iniziare? Magari in futuro passerei ai mozzi su cuscinetto e una coppia di ruote migliori, ho visto delle miche molto belle.

In rete si legge molto bene della flite anche da user americani ne esce fuori che barano un po sul peso, loro dicono 7kg ma un utente pesandola diceva sui 9 poi si dice che arrivano spesso con pignone e bullonerie lente i pattini freno scadenti e le gomme non appropriate per lo skid (riporto ciò che ho raccolto in giro)

Inoltre in futuro potrei metterci una forca dritta? Per barspinnare dovrei mettere un cerchio anteriore più piccolo? Cosa dite come rapportatura da usare nella mia città in salita?

Caratteristiche....

Telaio: tubi acciaio Reynolds 520 con guida cavi in acciaio inox;

Forcella: acciaio CrMo;

Cerchi: Weinmann SP17, doublewall;

Copertoni: Kenda Koncept 700x23c:

Raggi: 14G neri, 36×36;

Guarnitura: alluminio forgiato, pedivella da 165mm, monocorona da 44 denti;

Catena: KMC Z30 con Missing Link;

Movimento centrale: con cuscinetti sigillati ;

Cassetta: Q2 CrMo con 16 denti;

Pedali: in alluminio con puntale blocco piede;

Cannotto sella: in alluminio con regolatore distanza sella;

Sella: KHS Slim Strada;

Manubrio: in alluminio rivestito con nastro in sughero;

Leva freno: alluminio;

Freno: alluminio.

Poi non si presenta male.. Ok per adesso mi sembra abbastanza poi man mano vi faccio qualche domanda...

Grazie

Edited by vito72 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Troppa confusione amico mio!

Prima di tutto devi capire se vuoi una bici da trick o da pista, metà delle cose che hai detto non puoi farle con la bici che hai postato.

Oltretutto comprare una bici nuova per poi cambiare forca, ruota davanti (per metterla più piccola!) o entrambe, piega... Mi sembra uno spreco di soldi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie, si in effetti, hai ragione ho un poco di indecisione, poi proprio per questo ho molti dubbi ,perchè come tu stesso hai detto alla fine sarebbe troppo antieconomico comprare la flite e poi sostituire forca magari ruote, per lo sterzo no problem la spesa si potrebbe affrontare, ma stravolgere una bici assemblata in fabbrica non farebbe alro che raddoppiarmi i costi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non voglio continuare a lodare la flite 100 ma paragonandola alla bianchi pista steel e alla langster steel ne esce a testa alta di sicuro oltretutto costa 250 euro di meno non mi cimento nemmeno a confrontarla con la pinarello. La cinelli mi piace ma è cara.. Se trovo un telaio decente me la faccio io.. Per un ciocc strada da convertire mi hanno sparato 250 euro...Con forcellini verticali ovviamente ho mollato..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.