iw3rim

FSA Vero Singlespeed Crank

13 posts in this topic

Ciao

Girando in rete tra i negozi esteri ho trovato questa:

http://www.singlespeed.nl/catalog/product_info.php?products_id=407

Vero.jpg

costa 56 euro + 12.75 di spedizione verso l'Italia.

e' standard Jis ma non e' scritto con quale lunghezza del movimento centrale va montata.

Secondo voi e' un buon prodotto anche se economico, per una conversione economica?

Va preso il modello lungo 165mm?

Ciao

Mauro

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho visto delle fsa montate di serie su alcune fisse.. (forse colnago?) vabbè...

Secondo me non dovrebbero essere malaccio. Sono economiche, ma dovrebbero funzionare decentemente. Poi per quello che costano puoi anche preventivare una rottura... :-)

Mi sa che è una doppia convertita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Se qualcuno le monta di serie non saranno poi tanto male.

le montano di serie perchè costan poco, la cosa fondamentale di una bici completa (TUTTE le bici complete) è il prezzo finale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Se qualcuno le monta di serie non saranno poi tanto male.

le montano di serie perchè costan poco, la cosa fondamentale di una bici completa (TUTTE le bici complete) è il prezzo finale

Il prezzo finale è la cosa fondamentale di TUTTO.

Quando si riesce a capire che è solo una balla che ci raccontano, si inizia a vivere felici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Forse mi son perso qualche puntata, ma fino a poco tempo fa conveniva di brutto comperare

una bici gia' assemblata. Si risparmiava perche' i componenti venivano comperati dalla fabbrica

in stock a prezzo piu' basso.

Di solito la bici era ben assortita e non c'erano incompatibilita' tra componenti perche' progettata

da professionisti.

Comperare il telaio e poi il gruppo e i vari componenti veniva a costare molto di piu' col rischio di

trovarsi con qualche rogna.

Non parliamo di chi montava poi mozzi , sella, guarniture ecc. particolari non c'era limite alla spesa.

Ora qui vedo appassionati comperare Langaster e Mystic per poi sostituire tutto e tenere

solo il telaio.

Mah questa non l'ho proprio capita e' tutto il contrario di quello che si faceva!!!!

Ma torniamo alla FSA Singelspeed la mia domanda era un po di parte perche' volevo capire anche se

la FSA fa prodotti di qualita' perche' oltre alla FSA vero Singlespeed volevo prendere per la mia

bici da corsa la FSA Vero Compact per provare la doppia 34/50 al posto del 39/53 che monta adesso

visto che e' l'unica compatibile Jis.

La FSA Singelspeed pero' non la trovo nel sito del produttore

http://mtb.fullspeedahead.com/

Anche perche' non c'e la funzione cerca e i menu' sono tanti.

Ciao

Mauro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Forse mi son perso qualche puntata, ma fino a poco tempo fa conveniva di brutto comperare

una bici gia' assemblata. Si risparmiava perche' i componenti venivano comperati dalla fabbrica

in stock a prezzo piu' basso.

si l'idea di base è quella anche perchè i prezzi dei componenti di primo montaggio sono ridicoli, poi però per abbassare il prezzo tutti hanno iniziato a montare roba economica, della serie la guarnitura (che si vede) è il modello X figo, il movimento (che non si vede) è generico senza nome, idem per i mozzi, che spesso nelle specifiche hanno delle generiche sigle o semplicemente il nome del fabbricante della bici.

Per questo motivo magari conviene comprare un Langster in offeta a 450, vendere a 200 euro le ruote, a 150 guarnitura e movimento, 50 euro per manubrio e sella, 20 euro per i freni e il telaio ti vien fuori quasi aggratis

Pazzie del mercato, potremmo discutere del perchè cazzo TUTTI presentano a luglio-agosto del 2009 i modelli del catalogo 2010, ma saremmo OT di brutto

La Vero SS non esiste a catalogo FSA, o almeno non esisteva un paio di anni fa quando l'ho cercata io, un amico l'ha vista a Londra in un negozio e mi ha detto che è uguale alla RPM (generica Taiwan) che all'epoca montavano le BMX race da Decathlon, ammesso che sia la stessa ... beh è molto economica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora qui vedo appassionati comperare Langaster e Mystic per poi sostituire tutto e tenere

solo il telaio.

Mah questa non l'ho proprio capita e' tutto il contrario di quello che si faceva!!!!

Perchè le fisse commerciali vengono assemblate con in mente un consumatore trendy che non ci capisce molto.

Per cui trovi linea catena sbagliata, dettagli dozzinali.. una qualità complessiva bassa.

L'appassionato ci tiene alla linea catena, al dettaglio e ad una qualità complessiva medio alta. Così, quando si accorge della "sola", si ritrova a dover/voler cambiare molti pezzi.

Io sarei stato ben felice di non cambiare nulla, ma:

i cerchi sono saldati male e non rettificati

il movimento centrale è sbagliato

il pignone è dozzinale

il reggisella è cinese da supermarket

il nastro manubrio messo coi piedi

i mozzi formula non mi convicono per come scorrono

... e lasciamo stare le cose che non mi piacciono per gusto personale

Una bici assemblata seriamente non è così, magari è economica, ma comunque coerente con la fascia di prezzo e il consumatore di riferimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

[quote="Aldone

Pazzie del mercato, potremmo discutere del perchè cazzo TUTTI presentano a luglio-agosto del 2009 i modelli del catalogo 2010, ma saremmo OT di brutto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.