Sign in to follow this  
Followers 0
Lanerossi

Colnago 2010

26 posts in this topic

Non so se nessuno se ne è accorto, ma nella nuova gamma Colnago ci sono due bici "interessanti".

La Colnago Pista è un vero telaio da pista, di fascia inferiore rispetto agli standard dei grandi marchi marchi. Non è stato pensato per i re dei velodromi, ma può essere una buona bici da allenamento per chi pratica questa specialità.

Telaio in alluminio serie 6000.

La Colnago Super è invece un telaio pensato per il mondo della fissa urbana. Come altre ditte Colnago da quest'anno ha avuto l'idea di lanciare una bici dal look vintage, con mozzo posteriore flip-flop fisso-libero. Per essere a norma di legge sono montati entrambi i freni.

Personalmente trovo orrenda la serie sterzo a-headset, avrei preferito una tradizionale a filetto, ma le pipe vecchio stile è difficile trovarle anche per un produttore come Colnago.

Magnifica la grafica, poi con sella e manubrio in cuoio marroni...

Il prezzo è sui 1200-1300 euro per entrambe le bici (c'è una piccola differenza, non ricordo quale costa di più).

Per le foto www.colnago.com, la Pista sotto la sezione ROAD (!), la Super sotto Style (doppio !).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Ho visto adesso la foto dal loro sito:

colnago.jpg

Mi sembra proprio bella.

Hai ragione la serie sterzo un po' troppo massiccia.

Comunque 1200 euro e fuori mercato roba da cummenda!!!!

Veramente particolari le leve dei freni.

Riuscite forse a capire che mozzi sono?

il sito:

http://www.colnago.com/collection.php?name=SUPER

Per i moderatori si potrebbe ragruppare i post riguardanti tutte le fisse

di produzione di serie nella sezione Novelli & wannabe fixed con magari

i vari commenti e consigli per qli acquisti.

Ciao

Mauro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Veramente particolari le leve dei freni.

Riuscite forse a capire che mozzi sono?

mi sa che sono le solite Tektro, sembrano quelle che montano le Specy, specifiche dei componenti non mi pare ce ne siano sul sito, la guarnitura è la solita Sugino RD2 Messenger ... magari sbaglio, ma il montaggio sembra quello del Langster ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma, cosi a occhio, quel canotto mi sembra avere un'inclinazione da strada più che da pista, o sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma, cosi a occhio, quel canotto mi sembra avere un'inclinazione da strada più che da pista, o sbaglio?

allora è proprio un Langster!!!

dalle geo sul sito non si capisce molto, manca l'inclinazione dello sterzo a l'altezza del movimento centrale

Share this post


Link to post
Share on other sites

il langster non è sloping?

(che, nota a tutti, si pronuncia sloping e non sluping)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah ecco non avevo visto le foto...

figa la forcella però.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le geometrie sono da strada per quello che ricordo mi abbiano detto in Colnago. Le leve se non ricordo sono delle Tektro.

Se il Langster è in acciaio in congiunzioni, questo potrebbe essere benissimo un Langster.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah ecco non avevo visto le foto...

figa la forcella però.

La prima volta che ci si becca ti racconto una storia "underground" di come è nata quella forcella (la Precisa del 1987 se non erro fu la prima a steli diritti): la versione ufficiale parla però di studi ingegneristici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.