ciaba

ingrassare la catena

27 posts in this topic

ho una bici che bestemmia ogni volta che la guardo

se provo solo a pedalarci fa partire un concerto noise

la cosa non è piacevolissima anche perchè penso che potrebbe esplodere da un momento all'altro

->

ingrassare la catena al più presto

avete qualche serio consiglio per svolgere questa nobile operazione? tipo qualche grasso particolare e/o qualche tecnica segreta? e poi, oltre alla catena, c'è altro che mi conviene ingrassare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Togli la catena, la metti a bagno nella benzina, lasci agire un'oretta, la togli e la scacqui, la rimonti, se hai un il rullo di pulizia lo usi con acqua e sapone/detersivo etc, asciughi con cartao straccio e lasci asciugare bene, applichi 1/2 gocce di olio secco al teflon su ogni maglia sul lato alto della catena, fai girare un pò, con uno straccio togli l'eccesso... fine.

Io faccio così. Lo sporco non attacca per niente e sono apposto per 2 mesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

esatto!!!

io cambio olio a seconda della stagione e dei percorsi, girando moltissimo in mtb il problema sporco si fa sentire.

Se usi la bici solo in città puoi prendere anche un olio Wet che è leggermente più viscoso, di solito lo uso in inverno quando c'è un rischio pioggia molto più alto.

Per quanto riguarda la benzina, ok, però puoi usare anche petrolio bianco oppure, se non vuoi usare prodotti simili xkè non li hai, perchè non sono ecologici etc etc, anche uno sgrassatore per piatti può bastare (ci vuole un pò di olio di gomito ma va bene....)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

esatto!!!

io cambio olio a seconda della stagione e dei percorsi, girando moltissimo in mtb il problema sporco si fa sentire.

Anch'io vengo dalla mtb... se vai fuori strada impari il metodo o... lo impari e basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io la lascio a bagno nel diluente, poi la sciacquo con acqua e sapone, e poi dopo averla rimontata do una spruzzata leggera di olio di silicone sul pignone e faccio girare la ruota in modo che la catena si lubrifichi x bene!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma tipo mozzo? lo apro e ingrasso anche quello? o non ne vale la pena?

secondo me x il mozzo non c'è bisogno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

non serve... al max una volta all'anno se non è sigillato.

L'olio al silicone mi sa che non è indicato, meglio il teflon.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma se vado da mr decathlone e mi prendo il set di sgrassante e grasso? com'è?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

ma se vado da mr decathlone e mi prendo il set di sgrassante e grasso? com'è?

non so... io uso l'ottimo "finish line olio secco al teflon", applicatore a goccia. Una boccetta micro mi dura un anno e più... sono tipo 8€ dal ciclista.

evita lo spray, sporchi in giro e ne metti troppo...

lo sgrassante, se usi la benzina, non seve... basta il sapone di marsiglia liquido.

Share this post


Link to post
Share on other sites

boooiaaa!

metodo buitoni:

autolavaggio a gettoni,

-primo gettone: acqua e sapone, lavi tutta la bici con la lancia per bene compreso catena corona pignone, non insistere sui mozzi.

-secondo gettone: "lava cerchi" una roba per pulire i cerchi delle auto dai rimasugli delle pastiglie dei freni ecc ecc... sgrassa scrosta in 1 secondo, spruzza su catena corona pignone e morchie varie.

-terzo gettone: risciaquo bello violento, non esagerare sui mozzi.

-quarto gettone: aria compressa, asciuga tutto per benino soprattutto la sella per non bagnarti il culo.

ingrassamento: spray grasso catena per moto con ptfe di quelli che si incollano sulla catena e non schizzano via manco su una moto

tempo impiegato? 3 minuti, risultato da paura, niente sudore, mani sporche e spesa meno di uno spritz in centro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

boooiaaa!

metodo buitoni:

autolavaggio a gettoni,

-primo gettone: acqua e sapone, lavi tutta la bici con la lancia per bene compreso catena corona pignone, non insistere sui mozzi.

-secondo gettone: "lava cerchi" una roba per pulire i cerchi delle auto dai rimasugli delle pastiglie dei freni ecc ecc... sgrassa scrosta in 1 secondo, spruzza su catena corona pignone e morchie varie.

-terzo gettone: risciaquo bello violento, non esagerare sui mozzi.

-quarto gettone: aria compressa, asciuga tutto per benino soprattutto la sella per non bagnarti il culo.

ingrassamento: spray grasso catena per moto con ptfe di quelli che si incollano sulla catena e non schizzano via manco su una moto

tempo impiegato? 3 minuti, risultato da paura, niente sudore, mani sporche e spesa meno di uno spritz in centro.

Si... se hai adesivi/vernice un pò crepati la scrosti di brutto, ti ritrovi acqua ovunque (dal movimento centrale alla serie sterzo), rovini guarnizioni etc...

per quanto tu stia attento una bici non è un muro in cemento....

poi ognuno fa come vuole!

Share this post


Link to post
Share on other sites

boooiaaa!

metodo buitoni:

autolavaggio a gettoni,

-primo gettone: acqua e sapone, lavi tutta la bici con la lancia per bene compreso catena corona pignone, non insistere sui mozzi.

-secondo gettone: "lava cerchi" una roba per pulire i cerchi delle auto dai rimasugli delle pastiglie dei freni ecc ecc... sgrassa scrosta in 1 secondo, spruzza su catena corona pignone e morchie varie.

-terzo gettone: risciaquo bello violento, non esagerare sui mozzi.

-quarto gettone: aria compressa, asciuga tutto per benino soprattutto la sella per non bagnarti il culo.

ingrassamento: spray grasso catena per moto con ptfe di quelli che si incollano sulla catena e non schizzano via manco su una moto

tempo impiegato? 3 minuti, risultato da paura, niente sudore, mani sporche e spesa meno di uno spritz in centro.

Si... se hai adesivi/vernice un pò crepati la scrosti di brutto, ti ritrovi acqua ovunque (dal movimento centrale alla serie sterzo), rovini guarnizioni etc...

per quanto tu stia attento una bici non è un muro in cemento....

poi ognuno fa come vuole!

corro in bici da diversi anni, sempre lavate così e mai un problema, sulla bdc monto ruote complete mavic cosmic carbone girano perfette, nessun movimento centrale rovinato, nessun problema di vernice, serie sterzo tutte perfette...guarnizioni? hey mica devi puntare il getto a tutta forza a 2 cm dalla bici, basta stare ad una distanza decente e non fare i cretini, di 4 bici che ho e uso in maniera massiva nessun ha mai presenntato lcun problema, nemmeno la più economica e mal costruita. adesivi non ne metto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ognuno ha la sua tecnica, io dopo una disavventura con la lancia non mi azzardo più... ho anche una lancia a casa ma non la uso per pulire la bici...

Al massimo stacco la catena, la distendo sul cemento e via senza pietà a 8 bar...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lavaggio approvato anch'io spesso faccio così senza bisogno però della lancia ad alta pressione, la vecchia e buona canna dell'acqua così non si scolla nulla poi bisogna asciugare per bene tutto però!

Invece di acqua e sapone per la catena uso lo chantecler sgrassatore universale, lo uso sia in casa per le pulizie domestiche ed è un prodotto della madonna (cazzo che discorso da massaia repressa di Voghera!) comunque valido davvero, poi olio tephlonato pure io stile spruzzata sulle pallottole per ammazza sbirri!

ti metti in strada e sssshhh silenzio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.