Sign in to follow this  
whitewave

mi aiutate a capire che bici é?

9 posts in this topic

Ciao a tutti e grazie a chi vorrà rispondere.

Sono venuto in possesso di questa bici.

bici_1.jpg

bici_2.jpg

bici_3.jpg

bici_4.jpg

bici_5.jpg

bici_6.jpg

Credo di aver capito che non é niente di che. Riuscite a capire la marca?

Gruppo e meccaniche varie sono indecenti o di livello medio?

Sono ancora indeciso se restaurarla in senso conservativo o renderla singlespeed.

Scusate il leggero ot (ma neanche tanto), ma non riesco a trovare nessuno in grado di aiutarmi, e la bici ha un tale valore affettivo che vorrei muovermi bene.

Grazie.

Edited by whitewave (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

è un pezzone cazzo!!! varrà più di 1500 euro!!!! ma che culo....

AHAHAHAHAHAHAHAHA che bastardo...

cazzo che riser che ha, se non stai attento quando fai le curve ti perfori i polmoni!

Io non ne capisco molto, ma credo che questa bici non valga niente, fossi in te ci farei

una bella conversione a tempo perso!

Smonta tutto, e divertiti!! Ciaooooooo

Share this post


Link to post
Share on other sites

nonostante tutto io la sto restaurando. Chiaramente riser e sella sono finiti nella spazzatura, ma il resto é stato lucidato a dovere.

Verrà riverniciata a polvere.

Ho scoperta anche chi l'ha realizzata. Si tratta di un telaio realizzato da un artigiano di Terni, Capponi.

Non verrà una fissa. Ma sono molto indeciso se rimettere su il nuovo gran sport che funziona perfettamente, o farla singlespeed.

E quindi sono anche indeciso se limare via i passacavi del cambio e soprattutto i perni per le leve.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proprio schifo non fa, è anche un telaio piccolo, ché su questo forum van via come il pane.

L'unica cosa che non c'entra è quel manubrio da passeggio, che sarà stato messo da qualcuno che la voleva piú "comoda" rispetto alla piega da corsa che sicuramente montava prima. Secondo me era una bici da corsa di media gamma; ciò non vuol dire che faccia schifo anche perché secondo me la media gamma d'una volta era di sicuro meglio della media gamma attuale (parlo della componentistica). Il telaio avrebbe bisogno d'una riverniciata ma non taglierei nulla del telaio. Interessante il pacco pignoni che ha l'ultimo pignone molto grande.

L'unica cosa che non mi piacciono sono i freni che non hanno lo sgancio per allargare le ganasce per far passare la ruota quando la si deve smontare. Ci sono freni dello stesso periodo che presentano quello sgancio e sono una gran comodità (penso agli universal 77 che ho sull'alan).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille.

A me sembrava strano che fosse proprio una schifezza, anche perchè sto scoprendo che il Capponi in questione é da 50 anni nel mondo del ciclismo agonistico, allenatore, riparatore, artigiano per telai su misura ecc.

Se é per il riser dico anche che mio nonno c'aveva messo il cestino, e che a 85 quando ancora saltava in sella al volo gli si concedeva il manubrio così comodo.

Sono alto 1.77, anche per questo la farò da passeggio, per me é piccola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.