Basik

Phoenix straps V2

9 posts in this topic

Per chi non lo conoscesse, Phoenix è un marchio che arriva dal giappone e produce straps e pedali in plastica mod. bmx (simil Odissey, per capirci).

Dopo aver avuto due paia di Hold Fast (V1 e V2) e aver provato i Polipo V3 (che userò come termini di paragone) da circa un mese e mezzo ho ai pedali la versione 2 dei Phoenix, migliorata rispetto alla prima da:

  • aggiunta di un ulteriore livello di protezione del piede
  • la presenza di una fibbia sullo strap per la regolazione del serraggio dello stesso, dettaglio per me fondamentale dato che con l'utilizzo nel freestyle e relative forti trazioni durante i trick capitava spesso di dover ri-regolare lo strap sulla scarpa sul modello che forse gli si avvicina di più, l'hold fast.
  • le fibbiette che serrano le fettucce di cordura che si infilano nei passanti dei pedali

La prima cosa che colpisce di Phoenix è la grandissima fattura e qualità del prodotto. Le cuciture sono perfette, i materiali ottimi e la confezione non ha eguali sul mercato. La superficie plastica su cui è serigrafato il logo è una chicca e non irrigidisce affatto il comfort dello strap. La scritta in bianco Phoenix nelle fibbiette delle fettucce la trovo un'ulteriore prova che chi ha concepito il prodotto ci ha messo tutto l'amore possibile. Direi che si vede proprio lo spirito tutto giapponese di lavorare e la volontà di proporre un qualcosa al top, di nicchia in un mercato già di suo di nicchia. La qualità dei materiali, unita alla confezione me li fà porre senza dubbio al di sopra di Hold Fast e svariate spanne sopra a Polipo. Non so neanche se paragonarli a questi ultimi, molto probabilmente vanno a cercare due fette di mercato diverse in fondo.

Andiamo sul tecnico

- I tre livelli di cordura assicurano ulteriore protezione al piede e risolvono una delle cose che non mi sono mai piaciute di hold fast: la fibbia di regolazione dello strap sul piede mi puntava spesso sul dorso del piede stesso, soprattutto se portavo scarpe leggere. Qui il problema è assente.

- La fibbia di regolazione come ho già detto è un dettaglio per me fondamentale. Ho bisogno di regolare lo strap mentre sono sulla bici e non dover scendere ogni volta, come ad esempio coi Polipo V3.

La cosa che mi ha colpito maggiormente è che, probabilmente per lo spessore finale maggiore e il terzo livello di cordura, gli strap stanno ben saldi al loro posto e non li ho dovuti regolare praticamente mai.

- Le fettucce sono più robuste e spesse rispetto agli Hold Fast, anche se probabilmente per farli ancora più robusti si potrebbe pensare a due layer di fettucce come nei Burro, ma poi credo che essendo così spessi sarebbe fatica farli passare nelle doppie fibbiette. Ma immagino si possano fare di diverse misure queste ultime e risolvere il problema.

Il costo

«Eh ma Basik, costano un casino!!!!11!»

Vero. Come è vero che anche il vostro Cinelli Mash o l'aerospoke costano. Sù non fate i taccagni solo per alcuni componenti ;)

La qualità, da che mondo e mondo, la paghi. Personalmente preferisco 100.000 volte spendere i soldi in un prodotto di qualità che in uno mediocre. Obiettivamente poi trovo che la qualità faccia sempre risparmiare, dato che assicura una vita più duratura al prodotto stesso. A conti fatti, le poche volte che ho comprato prodotti economici mi sono sempre ritrovato a buttare via i soldi, per un motivo o per l'altro.

La differenza di prezzo con gli Hold Fast non è poi chissà quanto e ricordo poi a tutti che sto recensendo il modello di punta dei due proposti da Phoenix. Il V1 costa qualche euro in più dei Polipo, per cui se uno non necessita di tutti gli accorgimenti dei V2 può comunque trovare sul mercato un prodotto Phoenix a un costo decisamente più contenuto.

Conclusioni:

Come ho già detto prima, è un prodotto top in un mercato di nicchia e credo vada tenuto sempre in mente. Costa sì ma svolge in maniera egregia quello che si pone di fare. È un po' la Apple o la Sony degli strap.

Comprateli se volete un qualcosa di confezionato ottimamente (perché tanto ci teniamo tutti all'aspetto della bici e non dite di no) ma soprattutto comprateli come un investimento se le vostre esigenze sono quelle di avere un prodotto specifico, solido e che duri.

img04751.jpg

img04761.jpg

img04771.jpg

img04781.jpg

Edited by Basik (see edit history)
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

dal vangelo secondo cesare cadeo..

provare per credere!

;-)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

come sono come qualità rispetto ai polipo?

i miei polipo sono distrutti dopo qualche mese, sembra che si stiano per rompere da un momento all'altro

Share this post


Link to post
Share on other sites

La percezione è che la qualità sia ottima, le cuciture sono impeccabili. L'unico punto che terrò sott'occhio saranno le fettucce passanti per i pedali. Con le cadute e le pedalate in curva le fettucce degli holdfast si sono rovinate facilmente. Quelle dei phoenix essendo più spesse mi danno per ora meno pensieri futuri

Ah mi son dimenticato un dato fondamentale: i prezzi

59,00 euro per i V2 da me testati

39,00 euro per i V1

Presi da Calle Marconi (che ne è distributore europeo)

Edited by Basik (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La percezione è che la qualità sia ottima, le cuciture sono impeccabili. L'unico punto che terrò sott'occhio saranno le fettucce passanti per i pedali. Con le cadute e le pedalate in curva le fettucce degli holdfast si sono rovinate facilmente. Quelle dei phoenix essendo più spesse mi danno per ora meno pensieri futuri

cadi spesso???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per provare i trick direi che è abbastanza normale :)

La bici si accascia sui lati e le fettucce strisciano per terra consumandosi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per provare i trick direi che è abbastanza normale :)

La bici si accascia sui lati e le fettucce strisciano per terra consumandosi

Sorry!!!hai ragione nn penso mai ai trick!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh considera che io faccio solo trick e i ragionamenti fatti nella recensione sono una conseguenza di quello

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.