bred

consigli verniciatura per restauro

27 posts in this topic

Ciao a tutti,

sono venuto in possesso di un telaio Olmo con tubazioni Columbus Air. Il telaio non ha più il suo colore e le decal originali: io vorrei riportarlo il più possibile a com'era in origine.

Ho mandato una mail in Olmo per sapere se lo possono fare loro, nel caso non fosse possibile dovrei sverniciarlo e riverniciarlo, ma vorrei che il lavoro fosse fatto da un professionista.

Tra ferrara, bologna e modena cosa mi consigliate?

Intanto alcune foto (dovrebbe essere una Olmo Leader)

post-1049-0-52081500-1299953653_thumb.jp

post-1049-0-50098500-1299953675_thumb.jp

post-1049-0-04724900-1299953722_thumb.jp

post-1049-0-89128000-1299953781_thumb.jp

post-1049-0-09883200-1299953862_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie, ma con quei colori non si guarda:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

bè per cominciare potresti sverniciarlo portandolo a metallo vivo. anche nel caso lo portassi a far verniciare da olmo ti risparmieresti già un pò di soldi di manodopera.

l'ho fatto con un telaio rossin, basta un barattolo di sverniciatore preso in ferramenta a 5€. viene perfetto e ci metti relativamente poco. io c'ho messo un pomeriggio ed alla fine era come appena saldato, sverniciato anche negli angolini bastardi della congiunzioni dei foderi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ps ancor prima di sverniciarlo è meglio se lo smonti completamente togliendo le calotte della serie sterzo e il movimento centrale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh quello è chiaro!

comunque pensavo anche io di poter svernicare, però rimane il problema più grosso: non voglio un lavoro approssimativo come verniciatura...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so se basta lo sverniciatore, ho il presentimento che il verniciatore di olmo, o chi altro sia, abbia bisogno del telaio proprio sabbiato.... il problema della sabbiatura sta nel salvare le cromature del carro...

poi magari mi sbaglio, ma tutti i telai che vanno in verniciatura sono sabbiati in precedenza

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so se basta lo sverniciatore, ho il presentimento che il verniciatore di olmo, o chi altro sia, abbia bisogno del telaio proprio sabbiato.... il problema della sabbiatura sta nel salvare le cromature del carro...

poi magari mi sbaglio, ma tutti i telai che vanno in verniciatura sono sabbiati in precedenza

Tra l'altro il carro posteriore è solo sporco, quindi la cromatura andrebbe davvero salvata.

E' per questo che vorrei un lavoro fatto da un professionista... a Milano ce ne sono quanti ne vuoi, qui nel triangolo mo-fe-bo non trovo un cazzo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovvio i gusti personali son personali e basta...ma come te ne và di spender 80e scarsi(per un lavoro fatto bene ce li voglion, poi ovvio dipende dalle carrozzerie e dalle conoscenze) per riverniciar un telaio che già di per sè è in uno stato molto buono direi cosi a prima vista!

Poi imhò il colore non è poi tutto sto malaccio...sicuramente si differenzia come personalità dai soliti bianchi,neri,viola,arancione tinta unita.

GooD WorK!

PS: forse ho dato per scontato che volevi convertirlo per fissarlo.

In caso non fosse cosi, ma volevi riportarlo alle origini, e rimontarci su un bel gruppo dell'epoca da bdc il mio discorso considera nullo

;-)

Edited by Koda (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

complimenti gran bel telaio!!!

non so se le hai già viste, ma qui ci sono foto di una olmo air del 1983:

http://www.speedbicycles.ch/showBike.php?enr=369

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Koda: hai ragione la vernice non è messa male, ma non mi piace, e non essendo originale preferisco cercare di riportarla a colori e decal (saranno 50 euro solo quelle) che possedeva in origine.

@pipco82: grazie, non avevo visto quelle foto, ma ne avevo trovate delle altre su bdc-forum e velobase, ma non riesco a mettere il link in questo momento:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Povere Olmo, io ne ho due (o forse tre), tutte riverniciate con colori lisergici.

Purtroppo non ti posso essere d'aiuto per verniciatori in quelle zone

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Koda: hai ragione la vernice non è messa male, ma non mi piace, e non essendo originale preferisco cercare di riportarla a colori e decal (saranno 50 euro solo quelle) che possedeva in origine.

Oks...

Comunque sia...secondo me sbagli a sabbiarlo e/o sverniciarlo completamente, mica è arruzzinito e messo malissimo, anzi!

Prendi carta vetrata, e gradualmente, usando le misure più fine, gratta solo la vernice superficiale senza arrivar a ferro...la porti in carrozzeria di fiducia, gli fai mascherar la cromatura sul carro...fondo->verniciatura->applichi gli adesivi->trasparente...se te la gratti tu la vernice iniziale, tra lavoro e decals secondo me(almeno stando ai prezzi delle mie parti) stai sui 100e abbondanti...

Buon lavoro!

;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so se basta lo sverniciatore, ho il presentimento che il verniciatore di olmo, o chi altro sia, abbia bisogno del telaio proprio sabbiato.... il problema della sabbiatura sta nel salvare le cromature del carro...

poi magari mi sbaglio, ma tutti i telai che vanno in verniciatura sono sabbiati in precedenza

Tra l'altro il carro posteriore è solo sporco, quindi la cromatura andrebbe davvero salvata.

E' per questo che vorrei un lavoro fatto da un professionista... a Milano ce ne sono quanti ne vuoi, qui nel triangolo mo-fe-bo non trovo un cazzo...

bè con lo sverniciatore ti torna il telaio esattamente com'era prima che fosse verniciato, quindi la finitura superficiale dovrebbe essere ottima per una riverniciatura, inoltre non vai ad intaccare in alcun modo il metallo (sabbiando o cartavetrando asporti ulteriore materiale: con la carta vetro non viene una superficie bella uniforme, con la sabbiatura bisogna essere bravi a farlo per non portarne via troppo). comunque si può sempre sverniciare, mascherare le parti cromate che si vogliono salvare e farlo sabbiare, ma a mio avviso è un pò eccessivo.

in ogni caso eviterei come la peste la carta vetrata: perdi tempo, fai fatica e il risultato è assolutamente non uniforme, senza contare che in certi punti con la carta non ci arrivi e rimane la vernice

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalle foto sembrerebbe ancora in buone condizioni la vernice; io semplicemente stuccherei eventuali piccoli danni, darei una passata con tampone abrasivo fine 3M (quello rosso per intenderci) e rivernicerei sopra. E addio a sverniciatura, carteggiatura, mano di fondo, ecc ecc....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.