Sign in to follow this  
Followers 0
Pitch

PERNO POSTERIORE STORTO

14 posts in this topic

Salve a tutti. Cercherò di essere sintetico: io ho una vecchia bici Berma con mozzo posteriore a sgancio rapido (per cui il perno principale è 10mm di diametro, all'interno del quale vi è un altro perno da 5mm di diametro con le leve per lo sgancio rapido). Il problema di questo mozzo è che, una volta che ho voluto togliere entrambi i deragliatori e mettere una catena più corta, mantenendo una corona davanti e il cassetto dei pignoni dietro (sotto consiglio di Snowbike, quando secondo me era più opportuno mettere una ruota libera single speed), tendeva spesso e volentieri ad allentarsi, facendo avanzare il mozzo, "lascando" la catena e certe volte cambiando rapporto da sola. A questo punto mi sono deciso a mettere dei tendicatena in modo da tenere il perno fissio, il problema è che la prima volta che la catena è deragliata da sola (per qualche oscuro motivo visto che era bella tesa) il perno posteriore si è storto. Ora mi ritrovo con una ruota con una cassetta di pignoni ancora buona e un mozzo storto da sostituire: voi consigliate di cercare un mozzo nuovo (non necessariamente Campagnolo come quello che avevo su) e mettere un pignone unico o di comprare direttamente una ruota nuova? Vorrei spenderci il meno possibile per sta bici......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti. Cercherò di essere sintetico: io ho una vecchia bici Berma con mozzo posteriore a sgancio rapido (per cui il perno principale è 10mm di diametro, all'interno del quale vi è un altro perno da 5mm di diametro con le leve per lo sgancio rapido). Il problema di questo mozzo è che, una volta che ho voluto togliere entrambi i deragliatori e mettere una catena più corta, mantenendo una corona davanti e il cassetto dei pignoni dietro (sotto consiglio di Snowbike, quando secondo me era più opportuno mettere una ruota libera single speed), tendeva spesso e volentieri ad allentarsi, facendo avanzare il mozzo, "lascando" la catena e certe volte cambiando rapporto da sola. A questo punto mi sono deciso a mettere dei tendicatena in modo da tenere il perno fissio, il problema è che la prima volta che la catena è deragliata da sola (per qualche oscuro motivo visto che era bella tesa) il perno posteriore si è storto. Ora mi ritrovo con una ruota con una cassetta di pignoni ancora buona e un mozzo storto da sostituire: voi consigliate di cercare un mozzo nuovo (non necessariamente Campagnolo come quello che avevo su) e mettere un pignone unico o di comprare direttamente una ruota nuova? Vorrei spenderci il meno possibile per sta bici......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti. Cercherò di essere sintetico: io ho una vecchia bici Berma con mozzo posteriore a sgancio rapido (per cui il perno principale è 10mm di diametro, all'interno del quale vi è un altro perno da 5mm di diametro con le leve per lo sgancio rapido). Il problema di questo mozzo è che, una volta che ho voluto togliere entrambi i deragliatori e mettere una catena più corta, mantenendo una corona davanti e il cassetto dei pignoni dietro (sotto consiglio di Snowbike, quando secondo me era più opportuno mettere una ruota libera single speed), tendeva spesso e volentieri ad allentarsi, facendo avanzare il mozzo, "lascando" la catena e certe volte cambiando rapporto da sola. A questo punto mi sono deciso a mettere dei tendicatena in modo da tenere il perno fissio, il problema è che la prima volta che la catena è deragliata da sola (per qualche oscuro motivo visto che era bella tesa) il perno posteriore si è storto. Ora mi ritrovo con una ruota con una cassetta di pignoni ancora buona e un mozzo storto da sostituire: voi consigliate di cercare un mozzo nuovo (non necessariamente Campagnolo come quello che avevo su) e mettere un pignone unico o di comprare direttamente una ruota nuova? Vorrei spenderci il meno possibile per sta bici......

Solo per curiosità vado o.t., di che anni è la bici? Magari una foto della bici a vista intera sarebbe interessante, chiuso l'ot.... Ora detta così la cosa migliore sarebbe prendere una ruota completa magari usata (e nel mercatino di fixed se ne trovano!!) con mozzo pista così sei sicuro che non ti molla per strada, perchè tra prendere mozzo apposito, pignone e lockring e farla assemblare finisci con lo spendere di più senza ottenere risultati soddisfacenti....E scordati gli sganci rapidi che non hanno abbastanza tenuta....forse è per quello che si è scassato tutto.

Pace.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti. Cercherò di essere sintetico: io ho una vecchia bici Berma con mozzo posteriore a sgancio rapido (per cui il perno principale è 10mm di diametro, all'interno del quale vi è un altro perno da 5mm di diametro con le leve per lo sgancio rapido). Il problema di questo mozzo è che, una volta che ho voluto togliere entrambi i deragliatori e mettere una catena più corta, mantenendo una corona davanti e il cassetto dei pignoni dietro (sotto consiglio di Snowbike, quando secondo me era più opportuno mettere una ruota libera single speed), tendeva spesso e volentieri ad allentarsi, facendo avanzare il mozzo, "lascando" la catena e certe volte cambiando rapporto da sola. A questo punto mi sono deciso a mettere dei tendicatena in modo da tenere il perno fissio, il problema è che la prima volta che la catena è deragliata da sola (per qualche oscuro motivo visto che era bella tesa) il perno posteriore si è storto. Ora mi ritrovo con una ruota con una cassetta di pignoni ancora buona e un mozzo storto da sostituire: voi consigliate di cercare un mozzo nuovo (non necessariamente Campagnolo come quello che avevo su) e mettere un pignone unico o di comprare direttamente una ruota nuova? Vorrei spenderci il meno possibile per sta bici......

Solo per curiosità vado o.t., di che anni è la bici? Magari una foto della bici a vista intera sarebbe interessante, chiuso l'ot.... Ora detta così la cosa migliore sarebbe prendere una ruota completa magari usata (e nel mercatino di fixed se ne trovano!!) con mozzo pista così sei sicuro che non ti molla per strada, perchè tra prendere mozzo apposito, pignone e lockring e farla assemblare finisci con lo spendere di più senza ottenere risultati soddisfacenti....E scordati gli sganci rapidi che non hanno abbastanza tenuta....forse è per quello che si è scassato tutto.

Pace.......

Qui dovrebbe esserci qualche foto

Credo sia degli anni 70-80, la usava mio zio per andare sui colli, il telaio è in alluminio ma è pieno di bolle di ruggine un po ovunque... Comunque per la ruota dietro hai ragione, ma non volevo spendere più di 50€ per un'altra ruota...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quel telaio non è alluminio.

Comunque come dinamica mi pare strana. Lo sgancio rapido, colla ruota libera tiene tranquillamente. Per me non era stretto bene per allentarsi di continuo (ho una bici da corsa con forcellini non verticali e con lo sgancio rapido e la ruota non s'è mai mossa).

Sicuro che non fosse già un po' storto?

Il consiglio che ti diede Snowbike era giusto, anche perché con quel tipo di cassetta avresti dovuto smontare il pacco pignoni, ricampanare la ruota, rispaziare l'asse e mettere un pignone libero singolo, roba che consuma piú tempo che comprarsi una ruota nuova fatta all'uopo.

Il tendicatena con quei focellini non serviva a nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Ero convinto fosse in alluminio per il peso ridotto e l'elevata flessibilità, secondo te in che metallo è?

2) Io l'ho sempre stretto più che potevo, il problema comunque è stato avere la cassetta dei pignoni perchè per quanto la catena fosse tesa (come lo era con i tendicatena) la catena saltava sul pignoncino più grande da sola, ottenendo il risultato di cui parlo... Il perno sono sicuro fosse dritto, ho smontato la bici diverse volte prima che succedesse il misfatto.

3) I tendicatena li ho presi perchè con gli sganci rapidi, come ripeto, il perno si mollava sempre di 1-2mm permettendo alla catena di cambiare rapporto da sola. Se a te non è mai successo mi fa piacere, a me purtroppo è successo, e di sicuro non andavo via col perno svitato...

Oggi faccio un salto da Snowbike a mostrargli il perno e a chiedere se hanno qualche ruota posteriore a poco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Ero convinto fosse in alluminio per il peso ridotto e l'elevata flessibilità, secondo te in che metallo è?

i telai in aluminio sono rigidi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

i telai in aluminio sono rigidi!

I vintage alluminio come la mia alan no, sono piú flessibili dell'acciao (e è a congiunzioni, può essere scambiato per un occhio non allenato per una bici tradizionale).

Comunque la tua bici, Pitch, è in acciaio. Un test con la calamita ti risolverà ogni dubbio.

Riguardo il perno, non so che dirti cosí via forum. Ripeto che mi sembra strano che si muovesse una volta stretto, se cosí fosse tutte le bici da corsa con forcellini non verticali dovrebbero avere le ruote che si muovono in avanti, e non è cosí.

Share this post


Link to post
Share on other sites

i telai in aluminio sono rigidi!

I vintage alluminio come la mia alan no, sono piú flessibili dell'acciao (e è a congiunzioni, può essere scambiato per un occhio non allenato per una bici tradizionale).

Comunque la tua bici, Pitch, è in acciaio. Un test con la calamita ti risolverà ogni dubbio.

Riguardo il perno, non so che dirti cosí via forum. Ripeto che mi sembra strano che si muovesse una volta stretto, se cosí fosse tutte le bici da corsa con forcellini non verticali dovrebbero avere le ruote che si muovono in avanti, e non è cosí.

Se schiddi con forza gli sganci si smollano...

Dico solo una cosa....Sob! Quella bici era da ripristinare corsa con tutti i suoi pezzi originali....come da indicazione dei due autorevoli forumisti Pogliaghi e Lanerossi....Bici realizzata dai fratelli Bertocchi, un telaio in acciaio con congiunzioni saldobrasate in un bellissimo colore, tutta allestita campagnolo nuovo record..... E il fatto del peso ridotto che ti ha tratto in inganno sostanzialmente vuol dire che è un vero telaio da corsa!!!!

Perchè io non ho zii così!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sí ma non skiddava perché quella bici era a ruota libera :)

E sí, era da restaurare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.