Sign in to follow this  
gurkha

Sensibilazione sulle morti dei ciclisti sulle strade

8 posts in this topic

Oggi la mia attenzione è stata carpita da una visione che mi ha scosso in senso positivo e mi ha dato l'oppurtunità di fare alcune riflessioni.

Mi spiego:

Ero in giro per lavoro in una città che conosco poco Ferrara, nota per essere la città italiana dove si utilizza di più il mezzo da noi amato "la bicicletta".

Ero ad un icrocio è ho notato che in prossimità di questo c'era appoggiata ad un palo una bicicletta da donna interamente pitturata di bianco (sella-telaio-ruote-fanali-ecc.)sotto di essa, una targa, sempre bianca scritta in nero che citava le seguente frase "QUI è STATO UCCISO UN CICLISTA" con la data.

Quella targa, mi ha fatto riflettere e spero che abbia fatto lo stesso effetto ad altre persone.

Il messaggio a parer mio è semplice, ma di impatto, ti sbatte in faccia una realtà cruda!

Morire falciati da un auto è un evento tragico, diventato quotidiano e la gente ormai è diventata indifferente!

Io dico che messaggi come questo, fanno bene alla città, sono delle urla, che possono sensibilizzare le persone al problema.

Cosa ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo avevo visto tempo fa..... si l' intento è buono e apprezzabile e lo condivido..... ma se non vedono le bici in movimento con tanto di persona sopra vuoi che vedano quelle ferme????in più sento un commento nell' aria dei soliti idioti che dice : ma guarda te se si può rovinare così la città ....belli comodi nella loro macchina sputamerda

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono molto spesso a Ferrara, e l'ultima volta ero in macchina con un amico (assolutamente poco ciclista) e lui vedendo la bici completamente bianca è rimasto impressionato, dopo che gli avevo spiegato di cosa si trattava...

Purtroppo per uno che rimane "colpito" ce ne saranno 5 che se ne fregano e continueranno ad odiare chiunque con una bici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a Bologna in Porta San Donato sui viali c'è la stessa cosa.

Secondo me sono piccoli gesti che, almeno per i pedoni che passano, possono far riflettere sull'argomento...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me pare una buona idea, premesso che vorrei comunque vederne poche.

premessa che non avrebbe riscontro nella realtà ..... la città ne sarebbe invasa .... magari invasa no ma parecchie ..... magari qualcuno comincerebbe a pensare di fotterle :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

/Maestrina mode on/

Sensibilizzazione, non sensibilazione

/Maestrina mode off/

Vengono chiamate Ghost Bikes negli Stati Uniti e servono appunto per ricordare i ciclisti vittime della strada.

Sono combattutto però sulla reale utilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.