Sign in to follow this  
MADTEO

BIKEPOLO porn

17 posts in this topic

Un pò di dubbi sui couplers e su quanto possa costare una bestia così, però veramente belle le geometrie (per il polo) e possibilità di montare gomme 26x2. Bella bella.

3-2-1 polo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un pò di dubbi sui couplers e su quanto possa costare una bestia così, però veramente belle le geometrie (per il polo) e possibilità di montare gomme 26x2. Bella bella.

3-2-1 polo!

eh?

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli s&s couplers costano 400€ la coppia montata su un telaio (percui se nn hai il telaio devi aggiungere il prezzo per fartelo fare).... in italia ha l'esclusiva simoncini di firenze

Share this post


Link to post
Share on other sites

uah stupenda..ma di chi è questa bici?

Mi pare di aver capito che è una Geekhouse fatta apposta per il tipo di Urban Velo che (non sapevo) gioca a polo... mi resta il dubbio che sti couplers si possano aprire o spezzare quando il gioco si fa duro, però la comodità di aprirla e portarsela come bagaglio a mano mica male eh.. certo che 400 euro solo per gli "accoppiatori" come diceva Steve mi sembrano un pò un paradosso su una bici da polo. Leggendo sul flickr di Geekhouse ho scoperto che hanno fatto spaziatura anteriore e posteriore di 135mm, per cui veramente tosta. Ma secondo voi come sono attaccate le pologuard di tessuto?? Non vedo fascette, certo ci sarà del velcro da qualche parte ma non capisco...

Edited by MADTEO (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma ke figata... doppio disco, doppi paradischi... leva doppio aggancio... trasportabilità in aereo...mi sembra perfetta per la mia filosofia di polo! complimenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

i couplers dovrebbero essere abbastanza resistenti almeno per il peso, se li usano pure sui tandem da turismo.

Ciò che mi lascia perplesso è mettere una roba da 400 euro per trasportarla e poi il sistema forcellino orizzonale piú disco, che è da smadonnamenti sistemare ogni volta, considerando che bisona smontare le ruote per trasportarla. Già che erano dietro a spendere, meglio i forcellini scorrevoli con attacco disco, o fare anche i buchi scorrevoli per l'attacco disco come la surly sulla karate monkey (per citarne una).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

meglio i forcellini scorrevoli con attacco disco, o fare anche i buchi scorrevoli per l'attacco disco come la surly sulla karate monkey (per citarne una).

vero, giusta osservazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

uah stupenda..ma di chi è questa bici?

Mi pare di aver capito che è una Geekhouse fatta apposta per il tipo di Urban Velo che (non sapevo) gioca a polo... mi resta il dubbio che sti couplers si possano aprire o spezzare quando il gioco si fa duro, però la comodità di aprirla e portarsela come bagaglio a mano mica male eh.. certo che 400 euro solo per gli "accoppiatori" come diceva Steve mi sembrano un pò un paradosso su una bici da polo. Leggendo sul flickr di Geekhouse ho scoperto che hanno fatto spaziatura anteriore e posteriore di 135mm, per cui veramente tosta. Ma secondo voi come sono attaccate le pologuard di tessuto?? Non vedo fascette, certo ci sarà del velcro da qualche parte ma non capisco...

C'è sicuramente del velcro sui raggi, è un sistema che molti usano anche per le pologuard in plastica..

visto che ha i freni a disco però mi sembrava una soluzione più solida mettere il velcro sulla pista frenante del cerchio e usare pologuard rigide

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.