Sign in to follow this  
Followers 0
marianel

Ancora sta storia...

13 posts in this topic

viaggiano in branco?????? ....in branco..... !!!!!!io sarei per la camera a gas ...sti cazzo di ciclisti di merda....con tutti i soldi che ho speso per la mia TOLLA RUOTATA INQUINANTE, mi fanno arrivare tardi al lavaggio a lucidarla, così ritardo anche il mio appuntamento domenicale col divano.....dovrebbero sparire tutti dalla strada.

UN GENIO....davvero sono in estasi!!!

Edited by HUXLEY (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come esistono automobilisti strafottenti o incauti...esistono anche i ciclisti..

Mi capita molto spesso in campagna dove abito di dover stare dietro a file di 3 o 4 ciclisti che stanno uno accanto all'altro...in gruppi da tante persone.

Ho letto ora il codice della strada, ve lo posto.

Art. 182 (Circolazione dei velocipedi)

1. I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non sono i mezzi il problema, sono i ritardati che li utilizzano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come esistono automobilisti strafottenti o incauti...esistono anche i ciclisti..

Mi capita molto spesso in campagna dove abito di dover stare dietro a file di 3 o 4 ciclisti che stanno uno accanto all'altro...in gruppi da tante persone.

Ho letto ora il codice della strada, ve lo posto.

Art. 182 (Circolazione dei velocipedi)

1. I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell'altro.

Forse quando il limite è 50km/h ma le auto e i tir ti fanno il pelo viaggiando sui 90km/h, qualcuno pensa di tutelarsi occupando la carreggiata e costringendo chi potrebbe ucciderlo a rallentare...

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come esistono automobilisti strafottenti o incauti...esistono anche i ciclisti..

Mi capita molto spesso in campagna dove abito di dover stare dietro a file di 3 o 4 ciclisti che stanno uno accanto all'altro...in gruppi da tante persone.

Ho letto ora il codice della strada, ve lo posto.

Art. 182 (Circolazione dei velocipedi)

1. I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell'altro.

Forse quando il limite è 50km/h ma le auto e i tir ti fanno il pelo viaggiando sui 90km/h, qualcuno pensa di tutelarsi occupando la carreggiata e costringendo chi potrebbe ucciderlo a rallentare...

hai ragione ....io sono sempre stato a destra per bene ma ho PERSO quel nobile vizio quando hanno cominciato a sbattermi nel fosso....adesso mi prendo il mio spazio.....senza esagerare ma me lo prendo, e sembra una cazzata ma spesso lancio un occhio dietro anche se non c' è la necessità per vedere cosa arriva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con voi, ma capita alle volte che si esageri anche dall'altra parte...

quelli che vedo io, sono a gruppi di 3 in carreggiata e saranno almeno 2 o 3 file...

C'è un rischio anche in quel caso no?

Un conto è quando sei in gara e sei tutelato dalle moto e dai mezzi blocca traffico..un conto è farlo in allenamento per ziiiiii tuoi..

Se sorpassandoti la macchina ( spesso guidata a cazzo di cane ) ti sfiora e ti tira giù...

Anzi ti dirò che ultimamente ho visto scena opposta! Macchina davanti che sorpassa, facendo il pelo frontale ai 3 ciclisti davanti a me...

Un pazzo da galera!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con voi, ma capita alle volte che si esageri anche dall'altra parte...

quelli che vedo io, sono a gruppi di 3 in carreggiata e saranno almeno 2 o 3 file...

C'è un rischio anche in quel caso no?

Un conto è quando sei in gara e sei tutelato dalle moto e dai mezzi blocca traffico..un conto è farlo in allenamento per ziiiiii tuoi..

Se sorpassandoti la macchina ( spesso guidata a cazzo di cane ) ti sfiora e ti tira giù...

Anzi ti dirò che ultimamente ho visto scena opposta! Macchina davanti che sorpassa, facendo il pelo frontale ai 3 ciclisti davanti a me...

Un pazzo da galera!

da quello che leggo concludo che ci vuole il buon senso...ma il buon senso ha 3 principali difetti:

1- non lo vendono al S lunga

2- non esiste una legge che ti dice quando applicare il buon senso (soprattutto se non ce l' hai)

3- il mio buon senso smetto di usarlo quando viene minacciata la mia libertà o la mia incolumità

.......3 "difetti" fanno una prova .....la prova che è in via di estinzione ... sempre di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con voi, ma capita alle volte che si esageri anche dall'altra parte...

quelli che vedo io, sono a gruppi di 3 in carreggiata e saranno almeno 2 o 3 file...

C'è un rischio anche in quel caso no?

Un conto è quando sei in gara e sei tutelato dalle moto e dai mezzi blocca traffico..un conto è farlo in allenamento per ziiiiii tuoi..

Se sorpassandoti la macchina ( spesso guidata a cazzo di cane ) ti sfiora e ti tira giù...

Anzi ti dirò che ultimamente ho visto scena opposta! Macchina davanti che sorpassa, facendo il pelo frontale ai 3 ciclisti davanti a me...

Un pazzo da galera!

da quello che leggo concludo che ci vuole il buon senso...ma il buon senso ha 3 principali difetti:

1- non lo vendono al S lunga

2- non esiste una legge che ti dice quando applicare il buon senso (soprattutto se non ce l' hai)

3- il mio buon senso smetto di usarlo quando viene minacciata la mia libertà o la mia incolumità

.......3 "difetti" fanno una prova .....la prova che è in via di estinzione ... sempre di più.

Huxley la LEGGE, e l'interpretazione che ne è data dai giuristi, è FONDATA INTERAMENTE sul BUON SENSO, nonostante ciò che si possa pensare. Suona strano, ma quando inizi a conoscerla ti rendi conto che, nel bene e/o nel male, è così.

Quello che ci tengo a dire è questo: io esco con la bici da corsa in montagna (val camonica), il che significa che devo raffrontarmi con statali strette, buie presto e tortuose. Il ragionamento che faccio è questo: se fossi in macchina, e all'uscita di una curva mi trovassi davanti uno o più ciclisti che occupano la corsia, come prenderei il fatto di rischiare di fargli del male e di farmi del male per colpa loro e non mia? Se fossi su una statale con limite a 70, obbligato da un gruppo di ciclisti a procedere a 30/40, come prenderei il fatto di dovre affrontare un sorpasso magari rischioso, perchè dall'altra parte si susseguono le curve e la strada è stretta?

Allora, visto che non conta l'essere o il sentirsi ciclisti o automobilisti, ma conta il buon senso e soprattutto il rispetto, quando esco in bici tengo la mia bella destra, e nei tratti trafficati rimango in fila col gruppo (che se si vogliono fare due chiacchiere va bene uguale). Quando sono in macchina, non sorpasso a velocità curvatura i ciclisti, ma se ne becco quattro o cinque (magari anche su biciclette da professionisti, mi arrabbio ancora di più) che non sanno stare al mondo un sonoro vaffanculo se lo prendono tutto.

Di gente che SBAGLIA è pieno il mondo, ma non si risolve SBAGLIANDO anche noi. Non sono cazzate!

Edited by GaberOn (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con voi, ma capita alle volte che si esageri anche dall'altra parte...

quelli che vedo io, sono a gruppi di 3 in carreggiata e saranno almeno 2 o 3 file...

C'è un rischio anche in quel caso no?

Un conto è quando sei in gara e sei tutelato dalle moto e dai mezzi blocca traffico..un conto è farlo in allenamento per ziiiiii tuoi..

Se sorpassandoti la macchina ( spesso guidata a cazzo di cane ) ti sfiora e ti tira giù...

Anzi ti dirò che ultimamente ho visto scena opposta! Macchina davanti che sorpassa, facendo il pelo frontale ai 3 ciclisti davanti a me...

Un pazzo da galera!

da quello che leggo concludo che ci vuole il buon senso...ma il buon senso ha 3 principali difetti:

1- non lo vendono al S lunga

2- non esiste una legge che ti dice quando applicare il buon senso (soprattutto se non ce l' hai)

3- il mio buon senso smetto di usarlo quando viene minacciata la mia libertà o la mia incolumità

.......3 "difetti" fanno una prova .....la prova che è in via di estinzione ... sempre di più.

Huxley la LEGGE, e l'interpretazione che ne è data dai giuristi, è FONDATA INTERAMENTE sul BUON SENSO, nonostante ciò che si possa pensare. Suona strano, ma quando inizi a conoscerla ti rendi conto che, nel bene e/o nel male, è così.

Quello che ci tengo a dire è questo: io esco con la bici da corsa in montagna (val camonica), il che significa che devo raffrontarmi con statali strette, buie presto e tortuose. Il ragionamento che faccio è questo: se fossi in macchina, e all'uscita di una curva mi trovassi davanti uno o più ciclisti che occupano la corsia, come prenderei il fatto di rischiare di fargli del male e di farmi del male per colpa loro e non mia? Se fossi su una statale con limite a 70, obbligato da un gruppo di ciclisti a procedere a 30/40, come prenderei il fatto di dovre affrontare un sorpasso magari rischioso, perchè dall'altra parte si susseguono le curve e la strada è stretta?

Allora, visto che non conta l'essere o il sentirsi ciclisti o automobilisti, ma conta il buon senso e soprattutto il rispetto, quando esco in bici tengo la mia bella destra, e nei tratti trafficati rimango in fila col gruppo (che se si vogliono fare due chiacchiere va bene uguale). Quando sono in macchina, non sorpasso a velocità curvatura i ciclisti, ma se ne becco quattro o cinque (magari anche su biciclette da professionisti, mi arrabbio ancora di più) che non sanno stare al mondo un sonoro vaffanculo se lo prendono tutto.

Di gente che SBAGLIA è pieno il mondo, ma non si risolve SBAGLIANDO anche noi. Non sono cazzate!

sono daccordo con te ma non hai colto la sfumatura, se frequenti spesso statali trafficate da velocità medio alte ti accorgi che più stai a destra e più ti ci cacciano a destra .... cerco di essere più chiaro .... non ho detto che sto in mezzo alla strada ma solo che mi prendo qualche centimetro di margine perchè più di una volta mi sono trovato a lottare fra la macchina e il fosso/marciapiede/guardrail ....molte volte se stai a destra in pratica manco ti vedono, non ho mai girato in "doppia fila in bici " ma forse prima non mi ero spiegato bene...e ti chiarifico con un esempio dell' altra settimana ...ero in giro con Strike e ad una rotonda ad Assago me ne stavo bello sulla destra QUINDI un bel furgoncino AVAEVA LO SPAZIO e appena dopo avermi passato, ma solo con mezzo furgone, ha stretto la curva perchè non sapendo guidare non la sapeva fare (parlo io ovvero uno che ha guidato dei tir quindi scusami se mi prendo l' arroganza di dire che non sapeva guidare una merda di furgone)....bene morale ho fatto 10 metri con il marciapiede alto 25 - 30 cm sulla destra e la spalla letteralmente contro il furgone , per fortuna ha poi svoltato a sinistra e mi si è levato da dosso, come molti io giro con gli attacchi e non è proprio immediatissimo sganciare il piede.....morale ..... se fossi stato un po piu in mezzo MOLTO PROBABILMENTE il furgone non mi avrebbe superato.....questa era la differenza .... E NON è LA PRIMA VOLTA CHE MI SUCCEDE .....non ti auguro che succeda nel modo più assoluto, ci mancherebbe anche, ma non è simpatico credimi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.