Braccobaldo

Fixkin Lock e hub

43 posts in this topic

Non ho trovato sul forum una recensione sui due prodotti pertanto vorrei richiedere a chi usa uno o l'altro le proprie esperienze in merito, anche sulla tenuta delle viti che tengono il lock al mozzo.

grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fixkin Lock6v... lo uso sull'Incognita.

Ancora non riesco a skiddare, ma mi sembra che tenga egregiamente (ovvio, ho dovuto fare un bell'invito col trapano per le 7 viti mordenti).

Share this post


Link to post
Share on other sites

vecchio il lock di fixkin se hai sminchiato il mozzo e sei a piedi ti para il culo! é definitivo, ben pensato, di facile montaggio ma soprattutto non costa un cazzo e dopo 10 minuti riparti!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

personalmente l'ho montato su un paio di ruote posteriori che ho usato e ha tenuto anche alle skiddate più ignoranti...l'ho montato prima di maggio e ancora nessun cedimento.

bomba

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie, sono proprio le considerazioni che cercavo.

Con le skiddate più ignoranti oltre ad aver lasciato il copertone sull'asfalto mi trovo ormai ciclicamente a combattere con il pignone che si svita, oggi in più mi si è pure spezzato il lockring. Mi sono rotto e quindi pensavo di orientarmi verso un fixkin lock oppure prendere direttamente il mozzo. Quindi non una soluzione d'emergenza come prospettata da Gallistor ma una soluzione definitiva.

Mi confermate che serve un invito con il trapano? oppure posso fissarlo direttamente con le viti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi confermate che serve un invito con il trapano? oppure posso fissarlo direttamente con le viti?

Per fissare il Lock6v ti confermo che servono 7 colpi di trapano (un paio di mm di affondamento) con una punta da 3.3mm.

Dopodiche' avviti... le viti mordenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi confermate che serve un invito con il trapano? oppure posso fissarlo direttamente con le viti?

Per fissare il Lock6v ti confermo che servono 7 colpi di trapano (un paio di mm di affondamento) con una punta da 3.3mm.

Dopodiche' avviti... le viti mordenti.

farò un casino allora con il trapano, già lo so che rovinerò tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

farò un casino allora con il trapano, già lo so che rovinerò tutto.

Se ci sono riuscito io... va ben che avevo l'aiuto di Cigolio ma il trapano l'ho maneggiato personalmente :-)

Alcuni consigli:

- monta il pignone sul Lock

- togli la ruota dalla bici

- avvita a mano, con attenzione, il Lock fino in fondo alla filettatura

- rimetti la ruota sulla bici

- cerca la corretta linea catena giostrando con gli spessori

- fissa il pignone al Lock con le viti a brugola

- monta la catena su pignone e corona

- metti la bici con l'anteriore contro un muro e le pedivelle quasi orizzontali

- sali in bici e butta tutto il tuo peso sulla pedivella avanzata (cerca di spingere contro il muro)

- togli la ruota dalla bici

- fatti tenere la ruota da qualcuno

- basta trapanare veramente poco (guarda la parte conica della vite per avere la misura, saranno due/tre mm):

- appoggi la punta dentro al foro esistente

- avvolgi un po' di nastro adesivo sulla punta, 2/3 mm piu' in su del bordo del Lock (l'idea e' di avere un riscontro, per non andare troppo oltre)

- monti la punta sul trapano

- tieni il trapano verticale (se ne hai uno un po' sottile tipo Dremel, o una punta un po' lunga, meglio, cosi' eviti di andare storto perche' il trapano ti tocca nei raggi)

- fai sette buchi (il tuo assistente girera' la ruota di conseguenza, e si ricordera' quanti colpi di trapano avete gia' dato) :-)

- usa un avvitatore (o un cacciavite a stelo bello lungo, per gli stessi motivi di cui sopra, caricandoci sopra il tuo peso) per avvitare le viti mordenti.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottima spiegazione, grazie.

Io più semplicemente credevo di montare il lock e di stringerlo a morte chiudendolo normalmente con il lockring in modo da tenerlo fermo. A quel punto avvitare con un avvitatore elettrico. Sicuramente fare prima i fori aiuterebbe molto, il dremmel tra l'altro lo ho.

Non userei il lock6v ma quello normale chemi dovrebbe dare una linea catena di 45mm da quanto è scritto nel sito, niente distanziali quindi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

con un lock normale le viti fanno fatica a forare il mozzo perchè sono a testa a croce, il trapano è poco preciso ma se lo usi con una punta molto piccola (la piu piccola che riesci a montare) va bene, io ho fatto un foro da un mm con il dremel ed è venuto perfetto

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo voi , per andare a trovare la linea catena ottimale, con un lock standard e non 6V

posso andare a giocare sulla filettatura prima di forare, ovvero avvitare piu o meno il lock sul mozzo per tenerlo un po piu esterno, o è rischioso ed è meglio che sia perfettamente a battuta in fondo alla filettatura?

parlo di 1mm, 1,5mm...non di piu.

Share this post


Link to post
Share on other sites

parlo di 1mm, 1,5mm...non di piu.

Fatti fare da qualcuno degli spessori (magari in teflon) da interporre, misurando accuratamente lo spessore con un calibro dopo aver ottenuto la linea perfetta.

Oppure gioca con le rondelle della guarnitura.

Questa e' la mia opinione da nuovo arrivato... :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.