Sign in to follow this  
Followers 0
puccio

...e sto telaio giappo?!?

14 posts in this topic

beccatevi questo:

http://cgi.ebay.it/Rare-56-Yamaguchi-Zero-track-frame-and-fork-/220741330033?pt=LH_DefaultDomain_2&hash=item3365356471

Share this post


Link to post
Share on other sites

beccatevi questo:

http://cgi.ebay.it/Rare-56-Yamaguchi-Zero-track-frame-and-fork-/220741330033?pt=LH_DefaultDomain_2&hash=item3365356471

post-636-0-75185400-1298266932_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

beccatevi questo:

http://cgi.ebay.it/Rare-56-Yamaguchi-Zero-track-frame-and-fork-/220741330033?pt=LH_DefaultDomain_2&hash=item3365356471

ci vuol coraggio ad usarlo anche per un pistard seconde me!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Yamaguchi, dopo aver fatto il telaista per la 3rensho in Giappone, è andato negli Stati Uniti, dove ha fatto anche il meccanico telaista della nazionale USA oltre a dar vita al proprio marchio... credo che di telai da pista spinti e sicuri se ne dovrebbe intendere!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

...la ruota appoggiata solo ai foderi bassi, mi pare una MINKIATA ... IMHO

ma io nn costruisco telai e sicuramente dico cazzate ............

Share this post


Link to post
Share on other sites

Yamaguchi, dopo aver fatto il telaista per la 3rensho in Giappone, è andato negli Stati Uniti, dove ha fatto anche il meccanico telaista della nazionale USA oltre a dar vita al proprio marchio... credo che di telai da pista spinti e sicuri se ne dovrebbe intendere!!!!

a me da l' idea di una roba che si puo spezzare in due all'improvviso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Immagino che questo sia più che altro un esperimento del buon Yamaguchi, con geometrie che, come la storia ci testimonia, non hanno avuto chiaramente gran fortuna...probabilmente ha varie pecche di solidità!!!

Io volevo integrare la foto con qualche notizia su chi l'ha costruito, che di sicuro non è un pivello...ma anche i grandi alla fine scazzano o si lasciano prendere la mano con strane diavolerie, di dubbia estetica e magari anche di limitata resistenza...quasi (inutile) ciclistica concettuale!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Yamaguchi, dopo aver fatto il telaista per la 3rensho in Giappone, è andato negli Stati Uniti, dove ha fatto anche il meccanico telaista della nazionale USA oltre a dar vita al proprio marchio... credo che di telai da pista spinti e sicuri se ne dovrebbe intendere!!!!

a me da l' idea di una roba che si puo spezzare in due all'improvviso

però è una bomba perchè barspinna con la 28'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se guardate bene subito dietro la corona si vede un abbozzo di triangolino di rinforzo. Mi sa che fare il forcellone completamente a sbalzo era esagerato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in giappone c'è poca figa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.