squarenoise

[GLOSSARIO] NJS

42 posts in this topic

ottima recensione..

a parte che non hai chiuso una parantesi!

- NITTO (manubri, attacchi, reggisella

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi permetto una piccola precisazione.

NJS sta per 日本自転車振興会 Nihon Jitensha Shinkōkai cioè "Associazione giapponese per la promozione della bicicletta" che regolamentava il keirin e la produzione delle componenti.

Ora la NJS non c'è piú, dal 2008 tutte le gare sono sotto la JKA (Japanese Keirin and Autorace), cioè 財団法人JKA Zaidanhōjin JKA (Fondazione JKA), che regolamenta il keirin e l'«Auto race» (オートレース Ōto rēsu) che non ha a che fare con le automobili, è una forma di speedway su asfalto, dove le scommesse sono ammesse come nel keirin.

Edited by Tomaradze (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungerei che il motivo dell'assoluta mancanza di evoluzione tecnica nelle corse è dovuta al fatto che il keirin in giappone nasce e vive come sport su cui scommettere; si voleva perciò garantire l'assoluta parità dei mezzi tra gli atleti per evitare qualsiasi genere di disparità e per far dipendere la vittoria solo dalle capacità tattiche e atletiche del ciclista.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungerei che il motivo dell'assoluta mancanza di evoluzione tecnica nelle corse è dovuta al fatto che il keirin in giappone nasce e vive come sport su cui scommettere; si voleva perciò garantire l'assoluta parità dei mezzi tra gli atleti per evitare qualsiasi genere di disparità e per far dipendere la vittoria solo dalle capacità tattiche e atletiche del ciclista.

infatti già detto all'inizio...

invece non mi spiego come shimano sia riuscita a farsi passare com NJS anche il movimento centrale octalink in luogo del perno quadro....certo...shimano non è priprio un piccolo produttore...magari ha sfoderatop qualche katana ;)

PS: mistero dei misteri, io avevo un mozzo suntour superbe, marchiato njs nonostante fosse a 32 fori...ora ce l'ha qualcuno sempre qui del forum se non sbaglio... :-DDD

Share this post


Link to post
Share on other sites

e poi ci fu un tempo in cui i pettirossi volavano alti nel cielo di milano....

;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungerei che il motivo dell'assoluta mancanza di evoluzione tecnica nelle corse è dovuta al fatto che il keirin in giappone nasce e vive come sport su cui scommettere; si voleva perciò garantire l'assoluta parità dei mezzi tra gli atleti per evitare qualsiasi genere di disparità e per far dipendere la vittoria solo dalle capacità tattiche e atletiche del ciclista.

infatti già detto all'inizio...

invece non mi spiego come shimano sia riuscita a farsi passare com NJS anche il movimento centrale octalink in luogo del perno quadro....certo...shimano non è priprio un piccolo produttore...magari ha sfoderatop qualche katana ;)

PS: mistero dei misteri, io avevo un mozzo suntour superbe, marchiato njs nonostante fosse a 32 fori...ora ce l'ha qualcuno sempre qui del forum se non sbaglio... :-DDD

il tuo mozzo sta qui a casa assieme a una coppia di suntour superb pro custom made njs arrivati stamane pronti da raggiare per il maledetto vivalo.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi permetto una piccola precisazione.

NJS sta per 日本自転車振興会 Nihon Jitensha Shinkōkai cioè "Associazione giapponese per la promozione della bicicletta" che regolamentava il keirin e la produzione delle componenti.

Ora la NJS non c'è piú, dal 2008 tutte le gare sono sotto la JKA (Japanese Keirin and Autorace), cioè 財団法人JKA Zaidanhōjin JKA (Fondazione JKA), che regolamenta il keirin e l'«Auto race» (オートレース Ōto rēsu) che non ha a che fare con le automobili, è una forma di speedway su asfalto, dove le scommesse sono ammesse come nel keirin.

quindi dal 2008 vengono marchiati JKA?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungerei che il motivo dell'assoluta mancanza di evoluzione tecnica nelle corse è dovuta al fatto che il keirin in giappone nasce e vive come sport su cui scommettere; si voleva perciò garantire l'assoluta parità dei mezzi tra gli atleti per evitare qualsiasi genere di disparità e per far dipendere la vittoria solo dalle capacità tattiche e atletiche del ciclista.

infatti già detto all'inizio...

nelle gare ufficiali di Keirin si possono SOLO usare telai e componenti approvati dall'associazione, allo scopo di mettere tutti i concorrenti a pari livello come attrezzatura.

Non mi sembra la stessa cosa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.