mattia_

[GLOSSARIO] Movimento Centrale

76 posts in this topic

scusa una cosa....ma ISO non è il tipo di perno?!?!?!? sapevo che il passo inglesse era chiamato BSA! :-\

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa una cosa....ma ISO non è il tipo di perno?!?!?!? sapevo che il passo inglesse era chiamato BSA! :-\

Infatti...mi son permesso di editarlo e di inserirlo nella sezione nuova dedicata cioè in [GLOSSARIO].

c'era già il topic sulla trasmissione, ma questo specifico è davvero benfatto, quindi, bene così!

buona lettura

Share this post


Link to post
Share on other sites

IL PERNO QUADRO (dal Vangelo secondo gattonero, aka "principe mechanicorum")

è quello più diffuso, essendo il perno relativamente piccolo (17mm) significa che il blocco m.c. può usare sfere più grandi (1/4 o 7/32) quindi i cuscinetti sono robusti e durano.

E' l'unico tipo di cui si possono trovare sistemi a coni/sfere regolabili (sia di scarsa che alta qualità), tutti gli altri tipi sono sempre sigillati, al massimo con cuscinetti sigillati sostituibili.

Il difetto sta nell'interfaccia con la pedivella, che affidandosi solo su 4 punti (gli angoli del perno quadro appunto) può rovinarsi, specialmente sul lato Sx. Si usano bulloni M8.

E' bene precisare che i m.c. a perno quadro esistono in due tipi: ISO e JIS.

I due tipi hanno quasi le stesse dimensioni, l'angolo di conificazione del perno è di 2°, la differenza è alla fine del perno: il sistema ISO è leggermente più stretto.

Questo comporta una leggera variazione della linea di catena (distanza delle corone dal telaio, specificata dal produttora in modo da avere la migliore resa):

-m.c. ISO con pedivelle JIS comporta che le pedivelle si inseriscano più in profondità lungo il perno, di circa 2mm per parte.

-m.c. JIS con pedivelle ISO comporta che le pedivelle si inseriscano di meno lungo il perno, di circa 2mm, risultando quindi più larghe di circa 2mm per parte. (questo significa che in alcuni casi è bene non usare questa combinazione in modo da prevenire allentamenti e pedivelle rovinate)

Lo standard ISO è usato da Campagnolo e Miche (forse anche qualche vecchio Stronglight), lo standard JIS da Shimano e dalla grande maggioranza dei produttori.

post-170-0-24491400-1297845963_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

La scatola BSA se non sbaglio può avere anche larghezza da 72mm...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La scatola BSA se non sbaglio può avere anche larghezza da 72mm...

sì, verissimo, caso frequente nelle mtb, diciamo anche 73...

Share this post


Link to post
Share on other sites

permettetemi di correggervi

l'ISO è uno standard, non si applica solo a una cosa

ISO significa solo INTERNATIONAL ORGANISATION for STANDARDIZATION, e si occupa di definire misure standard sui mercati internazionali, QUINDI anche le filettature.

tant'è vero che la forcella e la serie sterzo (a parte le francesi) hanno filettatura ISO, che è la stessa del telaio per il movimento centrale

magari in italiano è più usato chiamarla in un altro modo, ma sono sicuro che dire ISO non sia un errore

------------

Da Sheldon Brown

------------

B.S.A. (Birmingham Small Arms) was a major British manufacturer of firearms, and later of bicycles and motorcycles. It reached its peak in the 1920's. The standard thread sizes that B. S. A developed for its bicycles were ultimately adopted as the standard British (B.S.C.) sizes, which, in turn, were mostly adopted by the I.S.O.

Edited by mattia_ (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, ok, allora pure le pellicole sono a standard tipo le ISO 800, per dire...ma nella distinzione tra filettature è consuetudine dire BSA

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo topic sarà pure ben fatto, ma a mio modo di vedere è utile solo perchè parla dei movimenti francesi e svizzeri e di come risolvere i problemi ad essi dovuti rispetto agli standard moderni. Per il resto crea confusione, soprattutto nella testa di uno che non ne sa una mazza e cerca una guida.

I PERNI QUADRI possono essere di tipo ISO o JIS.

La MISURA, cui corrisponde una specifica FILETTATURA e un modo di avvitarlo nella scatola, del MOVIMENTO CENTRALE, o se vogliamo delle CALOTTE del MOVIMENTO, può essere ISO o BSA.

Un movimento con PERNO ISO può avere MISURA BSA (il miche che monto sulla mia bici) o ISO (i campagnolo retrò). Un movimento con PERNO JIS può SOLO AVERE MISURA BSA (a meno che qualcuno non conosca un marchio che produce un movimento con perno jis e misura iso, e prego di dirlo!).

Edit: scusa riky76, ho praticamente ridetto ciò che avevi specificato nel post sopra.

Edited by GaberOn (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

La MISURA, cui corrisponde una specifica FILETTATURA e un modo di avvitarlo nella scatola, del MOVIMENTO CENTRALE, o se vogliamo delle CALOTTE del MOVIMENTO, può essere ISO o BSA.

Perdonami non ho capito questo punto. Che differenza ci sarebbe tra una filettatura ISO e una filettatura BSA? Se con BSA ti riferisci allo standard Inglese, che io sappia sono la stessa cosa

Mi spiace se non sono stato chiaro, ma durante tutto il thread quando parlavo di ISO mi riferivo alla filettatura, non al perno del movimento centrale. quello di cui state parlando voi è un'ulteriore differenziazione di cui ho parlato a fondo topic, cioè quella dell'ASSE che, se ha perno quadrato, può essere sia ISO che JIS.

Ovviamente essendo la filettatura sia su telaio che sulla calotta del movimento centrale, si puo' creare un po di confusione con l'asse. Ma parlare di ISO in entrambi i casi è giusto, l'importante è chiarire se si parli della filettatura o delle estremità dell'asse. Infatti come dici tu, un movimento centrale può essere filettato ISO e avere un'asse a perno quadro JIS, o può essere filettato ISO e avere un'asse a perno quadro ISO. sono due cose diverse.

Per la cronaca poi, io sto parlando di INFILARE il movimento centrale in sede, e per farlo ci sono enormi differenze

Altrimenti si va dal meccanico, si lascia la bici, e dopo che quello ha smontato tutto ti telefona e ti dice "scusa ma hai un movimento centrale obsoleto e non posso farci un cazzo perchè non ho il pezzo di ricambio, sono 20 pound grazie"

Ho scritto questa cosa perchè quando provavo a capirci qualcosa mi sono sempre scontrato con post che dicevano le cose a metà, o poco chiari eccetera, e ho pensato di scrivere questo per aiutare chi ha tra le mani una vecchia bici e vuole convertire.

Magari come dite voi BSA è più usato, ma vi assicuro che dire ISO riferito alla filettatura non è un errore. L'unica cosa che abbia sentito diverso da ISO per riferirsi a quella filettatura è "British threaded", ma pensavo di fare più confusione che non usare uno standard internazionale.

Magari dicono anche la stessa cosa, ma allora cosa li han fatti a fare gli standard ISO se poi si continuano a chiamare coi nomi vecchi?

Edited by mattia_ (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.