Simonjah

Verniciatura

9 posts in this topic

Ragazzi ce qualcuno che ha verniciato da se un telaio???

tipo... fino a che punto devo carteggiare il telaio prima di passare il fondo???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si rispondete che io ho quasi finito di smontare la mia e tra poco devo cominciare a verniciarla!

@ Simonjah: io vorrei procedere con uno sverniciatore chimico, tu fai con cartavetra?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per una dettagliata esposizione potete rifarvi a questo articolo su fixedforum.

Se la bici non è particolarmente delicate, leggi telaio alluminio o altro, personalmente consiglio trapano e spazzola di ferro.

L'importante che venga fuori il metallo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah si? a me hanno consigliato di carteggiare fino a far diventare il telaio bello liscio, ma senza arrivare a ferro... boh, ancora non ho capito che tecnica adottare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sinceramente ho usato trapano a spazzola... anche con quello ci vuole tempo e o portato tuttto a metallo...

pero nn ho messo il fondo sulla prima.... qui ndi la vernice e un po delicata tipo un colpo di portachiavi e si rovina

la seconda bici la porterò da un carroziere... importante credo sia anche la cottura del colore..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho un amico che per hobby ogni tanto rimette in piedi vecchie bici e ne ha verniciate molte.

secondo lui se porti il telaio a nudo e poi dai fondo e colore la vernice non rimane cosi' ben attaccata , probabilmente perchè non la asciuga a forno.

quindi preferisce carteggiare leggermente sulla vecchia vernice che è piu' aggrappata al ferro e poi colorare direttamente su quella.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cio' che ha scritto Pigna e' una cosa molto giusta.

Se il telaio non e' troppo rovinato basta carteggiare il colore vecchio solamente per renderlo un po' ruvido.e' un peccato toglierlo perche' il colore originale e' stato dato con l'agrappante e dunque resiste molto.

Basta solo carteggiarlo leggermente,dare il colore che decidiamo per la bici e una mano di trasparente lucido/opaco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi ce qualcuno che ha verniciato da se un telaio???

tipo... fino a che punto devo carteggiare il telaio prima di passare il fondo???

quale risultato vuoi ottenere? la verniciatura casalinga è un pò un brutto ripiego....... a meno che tu non ti voglia accontentare della vernice che salta via!

comunque se vuoi togliere la vecchia vernice perchè rovinata o con tracce di ruggine, svernicia pure con il terribile gel chimico o carteggiando o spazzolando, e casomai trova un onesto artigiano che te la vernicia a polvere.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi ce qualcuno che ha verniciato da se un telaio???

tipo... fino a che punto devo carteggiare il telaio prima di passare il fondo???

Ciao..

Si io ho riverniciato qualche telaio, adesso ne ho 4 pronti in soffita.

Dipende da che livello vuoi raggiungere. Il forno è uno strumento che velocizza la catalisi delle vernici bicomponente e permette quindi a chi lo fa di mestiere di farne di più nello stesso tempo. Se resti entro le tolleranze di temperature delle vernici non hai comunque problemi (>15°). Il trasparente è la parte più rognosa, se usi tinte metallizzate è necessario dare il bicomponente che ha bisogno di tempi di essiccazione e uscita fuori polvere un pò lunghi (ma con una buona lampada IR te la cavi in fretta..)

La cosa migliore è portare a nudo il telaio.. se non hai punti di ruggine usa uno sverniciatore chimico (possibilmente non quelli ecologici.. che prevedono l'immersione per giorni..). Copriti bene quando lo usi..

una volta pulito dalla vernice usi un panno scotch brite per metalli per opacizzare, poi lavi il tutto con diluente antisiliconico.

A questo punto se vuoi un'ottima resa prendi un fondo bicomponente, altrimenti un fondo epossidico monocomponente in bomboletta (ma meglio se fa caldo quando lo dai..). La prime 2 mani dalle leggere anche a spolvero, in modo che si crei una buona superficie di ancoraggio ruvida per le mani più grasse successive.

Una volta essiccato il fondo lo opacizzi con scotch brite per vernici (toglie il lucido che si crea come patina quando dai una mano grassa di vernice), pulisci con antisiliconico e sei pronto per la parte grafica ;)

qui un topic che avevo preparato su BDC forum

http://www.bdc-forum.it/showthread.php?t=103430&highlight=verniciatura

;)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.