Guest frannie

Riesumare la mia Saltafoss?

26 posts in this topic

durante le passate gioiuose feste natalizie come ogni anno era giunta l'inesorabile la visita alla mia nonnina Lidia in quel dei monti pisani e tra una braciolina fritta e messa in salsa e qualche bicchiere di vino "trombato" dalla stessa mi sono messa girovagare per la tenuta di famiglia alla ricerca di qualche ricordo di infanzia smarrito.

andando a curiosare tra vecchi ricordi e scantinati (infestati di ragni di ogni dimensione e fattezza) mi sono ritrovata nello stanzino dei giochi di quando ero piccola.

sotto ad un cesto di zucche spinose sono incappata in un mezzo a due ruote che mi aveva regalato tante gioie da piccola ma che sino a quel momento avevo rimosso aka la mia Saltafoss.

saltafossvetrofania2.jpg

IMG_0478.jpg

ora che so che il mio due ruote d'infanzia non è stato rottamato e dato che (secondo la nonna) "funge ancora" sarei quindi tentata di riesumarla e dargli una bella ripulita.

che ne pensate?

ma soprattutto, avete suggerimenti su come riportare allo splendore iniziale questo piccolo mezzo a due ruote datato 1990?

fatevi avanti!

Edited by frannie (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

seeee io ero povero e saltavo dietro al mio amico,cazzo meglio di un booster la sella della saltafoss!!!

si si ripulita,via la ruggine e diventa una signora bici SALTABOOBS

Share this post


Link to post
Share on other sites

Restauro! Foto migliori! Ha per caso le ruote a razze? Io ne avevo una con quella leva del cambio improponibile, la bici era gialla con ruote a razze rosse e, se ricordo bene, era biammortizzata! Pesava mille chili credo.

OT: zucche spinose??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente sì, Frannie!!! Sarebbe un peccato

lasciarla in disparte.

Per la ruggine, paglietta e coca cola. Ti stupirai dei

risultati (ovviamente ci va anche olio di gomito)

Share this post


Link to post
Share on other sites

appena torno in terra di toschana la tiro fuori dall'angusto stanzino e le faccio un photoset decente.

fidatevi che con i ragni che c'erano sareste scappati pure voi!

OT: zucche spinose??

sono più verdoline e meno zuccherose delle zucche tradizionali, da noi si fanno fritte! gnam.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che la domanda sulle ruote l'ha già fatta Tomaradze ti chiedo: ha due fantastici freni a tamburo che contribuiscono alla leggiadria del mezzo?

Io non l'ho mai avuta da bambino, ma qualche anno fa ne ho recuperata una (Bianchi!) con ruote a razze da 16"!

Recupera, recupera!

Share this post


Link to post
Share on other sites

frannie c'è gente che si danna per recuperare una vecchia saltafoss, se già ce l'hai direi che il restauro non è assolutamente da mettere in discussione! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ne avevo una anche io quando ero piccolo(le marce sul tubo erano una figata).però la reputavo una bici fine 70' primi 80'...tu frannie che sei una giovane virgulta rispetto a me che sono un vegliardo come l'hai avuta?

Share this post


Link to post
Share on other sites

...ed è anche la versione superlusso col cambio!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Restauro! Foto migliori! Ha per caso le ruote a razze? Io ne avevo una con quella leva del cambio improponibile, la bici era gialla con ruote a razze rosse e, se ricordo bene, era biammortizzata! Pesava mille chili credo.

che io mi ricordi aveva le ruote raggiate normali ed era biammortizzata, appena prendo coraggio armata di ragnicida la tiro fuori e ti saprò dire!

Assolutamente sì, Frannie!!! Sarebbe un peccato

lasciarla in disparte.

Per la ruggine, paglietta e coca cola. Ti stupirai dei

risultati (ovviamente ci va anche olio di gomito)

grazie per la dritta! :)

Visto che la domanda sulle ruote l'ha già fatta Tomaradze ti chiedo: ha due fantastici freni a tamburo che contribuiscono alla leggiadria del mezzo?

Io non l'ho mai avuta da bambino, ma qualche anno fa ne ho recuperata una (Bianchi!) con ruote a razze da 16"!

Recupera, recupera!

(vedi sopra)

nel frattempo mi sto informando su come sterminare i ragni.

frannie c'è gente che si danna per recuperare una vecchia saltafoss, se già ce l'hai direi che il restauro non è assolutamente da mettere in discussione! ;)

fatta, non l'avrei mai detto!

per il momento per me ha un valore solo ed unicamente affettivo ma chissà che una volta restaurata non accantoni la fixie per sembrare una cretina su una bici decisamente troppo piccola per la mia stazza :D

ne avevo una anche io quando ero piccolo(le marce sul tubo erano una figata).però la reputavo una bici fine 70' primi 80'...tu frannie che sei una giovane virgulta rispetto a me che sono un vegliardo come l'hai avuta?

mah la storia secondo "la mì nonna" è la seguente.

il cugino di mia mamma (che io ricordo solo vagamente chi sia) all'epoca aveva poco più di 20 anni e la comprò per scorrazzare per le vie del paese con i suoi amici.

una volta visti gli occhi a forma di cuore che io, mia cugina e mio cugino facevamo alla Saltafoss ogni volta che lui è veniva a trovare la nonna decise di donarcela per giocare.

diciamo che io l'ho datata 1990 solo ed unicamente perchè avevo almeno 4 anni quando la presi in mano la prima volta ma è probabile che sia di qualche anno prima.

appena la riesumo vedo se trovo il numero di telaio (sempre che ce ne sia uno) e provo a chiamare la Saltafoss per capire di che anno è!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.