Sign in to follow this  
lillo

rilevatore di potwenza

29 posts in this topic

é proprio essenziale secondo voi ,mi chiedo io,allenarsi facendo riferimento alla potenza e non solo al battito cardiaco per fare quel salto di qualità in un ciclista amatoriale???

Share this post


Link to post
Share on other sites

é proprio essenziale secondo voi ,mi chiedo io,allenarsi facendo riferimento alla potenza e non solo al battito cardiaco per fare quel salto di qualità in un ciclista amatoriale???

se il tuo obiettivo sono le crono IMHO ha un senso, altrimenti no.

E' essenziale se te la giochi coi primi, dove anche un 2% in più di potenza conta altrimenti è meglio risparmiare i non pochi quattrini che costano quei gadget

Edited by laserpe.z (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

la potenza non è altra che la che la frequenza di pedalata espressa in watt.

vedi tu come investire i tuoi soldi..... ;-)))

  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Howard

é proprio essenziale secondo voi ,mi chiedo io,allenarsi facendo riferimento alla potenza e non solo al battito cardiaco per fare quel salto di qualità in un ciclista amatoriale???

Durante il periodo da dilettante stavo per comprare una guarnitura con l'SRM e il Power Control, mi ricordo che nonostante lo stessi per acquistare nel negozio di bici del boss della stessa squadra per cui correvo, mi fece un riassunto abbastanza chiaro che a pensarci tuttora mi convince:

Secondo lui la misurazione in watt è nata per creare uno standard al quale fanno principalmente riferimento i talent scout.

Arrivo con l'esempio: se dovessero segnalarti, quale miglior metro dei watts su tempo per riassumere le tue capacità atletiche ? Siamo lontani del resto dai tempi di - quel ragazzo và forte !!!

Dove girano soldi e tecnologia c'è poco spazio per vino, salsicce e spreco di risorse ( nota sarcastica ).

Alla fine per quel che mi riguarda con velocità, rpm e rapporto usato abbiamo più o meno gli stessi dati utili per un allenamento pseudo scientifico.

I miei due cents. Ciaooo !

Edited by Howard (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

la potenza non è altra che la che la frequenza di pedalata espressa in watt.

vedi tu come investire i tuoi soldi..... ;-)))

Beh insomma.......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Howard

la potenza non è altra che la che la frequenza di pedalata espressa in watt.

vedi tu come investire i tuoi soldi..... ;-)))

Beh insomma.......

Mi associo al beh insomma... :)

Edited by Howard (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

la potenza non è altra che la che la frequenza di pedalata espressa in watt.

vedi tu come investire i tuoi soldi..... ;-)))

scusa davide ma quest'affermazione proprio non la capisco! la potenza è una cosa, la frequenza è un altra!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovvio che pianura, salita, discesa cambia il discorso potenza ma se tu hai delle tabelle di lavoro in rpm ti posso assicurare che non sbagli la tua preparazione o lavoro specifico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Howard

insomma cosa? ;-)))

Che non è proprio relativo alla frequenza di pedalata ma al tempo, il peso complessivo ( mezzo + peso ciclista ) e lo spostamento.

Lo spostamento a tua volta lo puoi derivare dallo sviluppo metrico ( rapporto ) e dalla pendenza.

Poi ci sono un' altra serie di valori che complessivamente incidono intorno al 15% / 20 % ( non ricordo bene ) come per esempio il vento, perforazione aereodinamica del mezzo e bla bla bla..

Almeno io sò così ! ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

la potenza non è altra che la che la frequenza di pedalata espressa in watt.

vedi tu come investire i tuoi soldi..... ;-)))

scusa davide ma quest'affermazione proprio non la capisco! la potenza è una cosa, la frequenza è un altra!

ti faccio un semplice esempio.

pedalo con un 52/17 a 100 rpm il watt sviluppato 150W, aumento la pedalata a 105rpm watt sviluppati 110

e così via

è tutto un modo per vendere di più.

una volta l'unico modo di allenamento erano le frequenze di pedalate e mi sembra che i campioni esistessero lo stesso no ;-))

Share this post


Link to post
Share on other sites

insomma cosa? ;-)))

Che non è proprio relativo alla frequenza di pedalata ma al tempo, il peso complessivo ( mezzo + peso ciclista ) e lo spostamento.

Lo spostamento a tua volta lo puoi derivare dallo sviluppo metrico ( rapporto ) e dalla pendenza.

Poi ci sono un' altra serie di valori che complessivamente incidono intorno al 15% / 20 % ( non ricordo bene ) come per esempio il vento, perforazione aereodinamica del mezzo e bla bla bla..

Almeno io sò così ! ;-)

allora se volete fare un lavoro come si deve con i vari rivelatori di potenza dovreste sempre allenarvi in velodromo dove la sede stradale è sempre la stessa se no bisognerebbe sempre resettare lo strumento ogni volta che si cambia asfalto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora se volete fare un lavoro come si deve con i vari rivelatori di potenza dovreste sempre allenarvi in velodromo dove la sede stradale è sempre la stessa se no bisognerebbe sempre resettare lo strumento ogni volta che si cambia asfalto.

questo è assolutamente falso. Il vantaggio del misuratore di potenza è proprio quello di avere un riferimento preciso a prescindere da agenti esterni come vento, sede stradale, pendenza della strada etc etc.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Howard

allora se volete fare un lavoro come si deve con i vari rivelatori di potenza dovreste sempre allenarvi in velodromo dove la sede stradale è sempre la stessa se no bisognerebbe sempre resettare lo strumento ogni volta che si cambia asfalto.

Ma infatti come dici tu, che sia un modo per vendere di più, ti dò ragione.

Poi considera che questi cazzo di accrocchi di misurazione, nessuno mi pare rilevi quei valori incidentali.

Considera però che l'SRM valuta la torsione in newton sulla pedivella quindi come dice laserpe.z questo è un valore abbastanza assoluto.

IMHO alla fine più gambe più testa e meno soldi.

Edited by Howard (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.