Search the Community

Showing results for tags 'fakecred'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 2 results

  1. Happy Ending - Tatranky's Liyang

    Cos'è che ho pagato 30 euro, è asiatica, ma non fa massaggi? La mia prima fissa. Happy Ending - Tatranky's Liyang Ormai è un anno che frequento il forum, ho cambiato tre bici, corso svariate alley, conosciuto bella gente, preso treni a orari strani, scalato cavalcavia, bevuto birrette in parcheggi nebbiosi, insomma quelle robe da disadattati che ci fanno sentire fighissimi. E tutto senza una fissa. Non che avessi in mente di farmela. Stavo ancora cercando un telaio per il corsa nuovo(OT: l'ho trovato ed è ) quando ad un mercatino salta fuori questa chicca: un telaio marca Liyang, grossomodo anni 90', di evidente produzione cinese, ma non privo di personalità e sopratutto con una piacevole crepa di 5 centimetri sul tubo sterzo. Lo pago 30€ alla fine, compresa la sua forca carbon(in buone condizioni) e inizia a ronzarmi l'idea di fissarlo. Questo è il risultato. Telaio: Liyang Corsa 54x56 alu 7005 crepato sul tubo sterzo e risaldato Forcella: Carbonio 1" A-Head Reggisella: G.L.(?) 27.2 @indio Sella: San Marco Integra MSA @indio Serie Sterzo: Ritchey 1" Stem: Cinelli Pista 80mm @dariota Manubio: Riser MTB carteggiato a silver da 54cm Manopole: Oury Grip Guarnitura: Campagnolo Mirage 53t Pignone: Miche 17t Catena: Miche Pista @RudeRider Pedali: VP da BMX alu. Straps: VP Ruota anteriore: Ambrosio Evolution TBQ su mozzo Campagnolo Ruota posteriore: Ambrosio Pista @LupinRS Copertoni: Vittoria Rubino 23 e Vittoria Randonneur 25 Fotine: Ringraziamenti: In ordine di apparizione, @RudeRider e @fedep per avermi convinto a prendere il telaio e avermi aiutato a montarlo e riempirlo di adesivi, @BobsHaero per la dritta sul saldatore e @indio che mi rifresato il tubo sterzo, ai CCSC tutti per il sostegno, le birrette e le bestemmie. Nota Finale: Sì, la bici mi è grande. Stronzi.
  2. Streetcred Gallery

    Mi è venuto in mente di aprire questa gallery dove postare foto di bici con dello streetcred, ossia bici non congruenti o blasonate ma semplicemente vissute e devastate dai km, per intenderci, una gallery di bici con almeno 2000 km sulle ruote, sporche e sfregiate! Un pò perchè io stesso la bici la vedo così, un pò perchè la tendenza dell' opinione pubblica a prenderci per il culo deliberatamente non facciamo altro che fomentarla mostrando solo il pettinato! Come non pensare alla E. Merckx di Gigi, alla Fondriest di Gio, o alla Pinarello di Gangster giustappunto in cerca di un nuovo padrone che sappia onorarla, alla biga di Scienza o al mitico Colnago del Presidente, tutto pieno di banane, ed ancora, le bici degli UBM o la blue di Riky, le compiante bici di Zanzo e Sophie e chi più ne ha più ne metta... in questa gallery secondo me i like si prendono a suon di adesivi ed incongruenze luogo-temporali! Una gallery dove postare le foto dopo anni di utilizzo, non 5 minuti dopo averla finita di montare per magari rivenderla dopo un mese. Questa non è una frase critica, è del tutto lecito vendere etc, ma magari qua ci si rende conto quali cazzo sono le bici che valga la pena assemblare per usarle...