Search the Community

Showing results for tags 'coppi'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 23 results

  1. Passato dal buon @Matt91x in mano mia. L'avete visto e rivisto probabilmente questo telaio, ma volevo aprire una discussione in cui metto le modifiche in corso d'opera finchè non diventa la bombetta che vorrei. Il telaio mi fa impazzire sia per il colore sia per i tubi a sezione variabile. La forcella originale è andata distrutta in un mio maldestro tentativo di sistemarla dopo l'incidente di mattia, in arrivo a breve una forca custom made by Renesto che probabilmente farò cromare. La cosa più assurda per ora è che la linea catena, nonostante il megamix di componenti, non è affatto male. La bici gira che è una bomba, per me che ero stato senza fissa per un paio d'anni è stato come tornare bambino. Per ora siamo messi così: Telaio: Coppi KL Lux MC: Campagnolo Record (suppongo strada) SS: Shimano 105 Manubrio: combo pipa-piega 3ttt nastrata fluo di riciclo Reggisella: Un selcof anch'esso di recupero, appena lo lucido metto il ritchey classic Sella: ovviamente Flite Ruota post: Campagnolo lambda su mozzo record pista, pignone 15t e lock campagnolo Ruota ant: provvisriamente una drc con profilo a goccia su mozzo record Guarnitura: una nervar da strada 52t (mi faccio schifo) Pedali: roba nobrand, devo ancora decidere.
  2. IN SINTESI Nome evento: COPPA COPPI (dove la còppa è il noto salume, e i còppi sono le note tegole a canale) VAL SERIANA - BG Data: 02/09/2017 Trovate tutto qui: http://www.coppacoppi.it/
  3. Vendo frameset Fausto Coppi Alloy KT TONDA, con telaio in alluminio e forcella in acciaio. Misura centro centro di verticale e orizzontale 56,5. Vuole ruote da 28 sia davanti sia dietro. Condizioni come da foto. Ritiro a mano a Milano. Tipologia: Corsa Marca: Fausto Coppi Modello: Alloy KT TONDA Taglia / misura: 56,5 cm Stato*: Usato Segni di usura o segni particolari *: segno lungo il fodero basso destro Smembro: NO Prezzo*: 350€ Costo e tipologia spedizione*: //// Precedenza*: Primo in coda con ritiro a mano a Milano In vendita su altri canali*: Fb
  4. Cosa*: telaio coppi pista alluminio + ss + mc + forca da riparare Tipologia: pista Marca: coppi Modello: Kl-Lux Taglia / misura: 55 quadro Dettagli tecnici: reggi 27.2, forcella filettata 1" Stato*: usatoSegni di usura o segni particolari *: forca incassata da riparare, telaio drittissimissimo Smembro: noPrezzo*: 220 euri Costo e tipologia spedizione*: concordare Precedenza*: ritiro a manoIn vendita su altri canali*: sì fb a piu soldi Cerco qualcuno di appassionato che abbia la voglia di investire quel 50one per sistemare la forca. Io proprio non posso causa acquisto urgente di bdc nuova. No scambi per il motivo prima citato. Prendetevene cura come merita questo super telaio, che in giro non si vede mai, non fatemelo mettere su ebay. Posso lasciar montata anche la pipa 3ttt record e darvi un reggi da 27.2 se vi serve.
  5. Ciao a tutti vi presento il mio cancello. Ho iniziato ad andare in bici quest'anno per andare al lavoro e mi sono accontentato della ptima cosa che ho trovato. È una Coppi fixed che uso come single: Telaio in acciaio Coppi tg. 52, cerchi yakuo rim (cinesoni), mozzo ant e posteriore Guli, mnubrio e portamanubrio Weim, reggisella in alluminio recuperata (no brand), sella Vertu. Il resto faceva parte della bici ed è no brand, la guarnitura fa veramente schifo. Ciao
  6. TROVATO

    Ciao sto restaurando una bici Coppi-Fiorelli che dovrebbe essere datata fine anni 50 / inizio 60. E' una mezza corsa che vorrei riportare alle condizioni originali, mi servirebbero: -Manubrio da passeggio, in ferro -Cambio posteriore (Campy valentino, o altro ma starei su campagnolo) con manettino per attacco a saldare. -Coppia di ruote con pacco pignoni, per pneumatico stradale adatto ad una bici di questo genere. -Pedali -Coppia parafanghi il tutto in perfetto stato possibilmente. Allego una foto così da capire di che cosa stiamo parlando (lo so, il restauro è antieconomico ma la bici ha un valore affettivo)
  7. Vendo in blocco reggi sella-sella e pipa tutti marchiati fausto coppi. Sella iscasella timesaddle perfetta marchiata fausto coppi. Reggisella 26.8 con sezione areo pantografato fausto coppi. pipa itm da 80 marchiata (non pantografata) coppi con relativa piega itm mundial. [La piega è in regalo, viene via con la pipa] Vendo in blocco. Cosa*: Sella Iscaselle Timesaddle + reggisella 26.8 sez areo+ pipa itm 80mm tutto pantografato/marchiato FAUSTO COPPI Tipologia: pista / corsa / ss / altro (specificare)Marca: sella Iscasella, pipa itm, reggi booo Modello: sella time saddle, pipa itm, reggi booo Taglia / misura: Dettagli tecnici: Stato*: nuovo / usato / altro Ben tenuto!!Segni di usura o segni particolari *: Smembro: no, preferirei vendere in bloccoPrezzo*: 130 trattabili se si conclude in fretta. Costo e tipologia spedizione*: Ritiro a mano. Precedenza*: ritiro a mano In vendita su altri canali*: sì SUBITO e mercatino facebook a prezzo maggiorato. Foto brutte, ma su richiesta ne faccio altre alla luce del sole (se mai si paleserà nuovamente in questa grigia città)!!
  8. Oggi mi dico "è da un paio di mesi che pedali sto telaio, l'hai montato da barbone e sei a corto di insulti ricevuti gratuitamente, meglio presentarla in gallery". Ed è così che esco a fare due foto con il cellulare e mi accorgo che la sella non è proprio in bolla e mi dico "mo la presento lo stesso per aumentare la dose di insulti". Telaio preso dal buon @Finuz La ruota posteriore arriva sempre da Finuz, e la sto usando da un anno ormai e scorre da paura, l'anteriore è un rimpiazzo finchè non riesco a completare la coppia. La guarnitura prenderà il largo appena troverò una Omnium o simili. Mi servirà sella e reggisella più consoni anche, una flite magari. E' un telaio veramente reattivo, e allo stesso tempo comodo grazie alla forca in acciaio. Spero di portarlo in velodromo il prima possibile. ps: preferirei pedalarla ma non spaccarla grazie. Telaio: F. Coppi Kl-Lux pista Forcella/SS: Coppi Pista/ Shimano 105 Guarnitura/MC: Salcazzo/campagnolo Pedali: Shimano M520 Pignone/Corona/Catena: Campagnolo 17T/46T/KMC Inox Manubrio/Pipa: Riser Modolo 60cm/pipa 3ttt - 3ttt Pro Chrome/3ttt competizione Sella/Reggisella: Fiz'Ik Airone VS/Ritchey Classic Cerchi/Mozzi/Tubolari/Copertoni: Post: Campagnolo Lambda/Campagnolo Record Pista/Vittoria Zaffiro 700x23 Ant: Fir/Ofmega strada/Vittoria Rally 700x21
  9. Cdt vendo telaio Fausto Coppi KL lux in alluminio con forcella in acciaio da 1", l'avevo preso per me, ma non posso tenerlo in questo periodo quindi lo rimetto in vendita. Telaio fine anni '90 arriva da un velodromo olandese, non ho trovato grandi info al riguardo. reggi sella 27,2 mc ita Cosa*: telaio+forcella+ss shimano 105+ mc campagnolo+ collarino Tipologia: pista Marca: Fausto Coppi Modello: KL Lux ALU Taglia / misura: 55x55 Dettagli tecnici: telaio in alluminio tubo obliquo e orizzontale profilati come i columbus MAX Stato*: usato Segni di usura o segni particolari *: qualche graffio e vernice un po' saltata ma nessuna botta Smembro: no Prezzo*: 380€ 350€ Costo e tipologia spedizione*: boh Precedenza*:ritiro a mano In vendita su altri canali*: sì subito.it
  10. Ciao a tutti, nonostante vi seguo nell'ombra da ormai qualche tempo, mi sono appena iscritto al forum per presentarvi la mia nuova fissa fresca fresca di assemblaggio casalingo. A fronte di un budget limitato ho deciso di restaurare e "convertire" (ho limato tutti gli occhielli, rimosso gli alloggi delle manopole sulla canna, stuccato i fori per il portaborraccia e rimosso il supporto per il cambio nel forcellino) questo telaio coppi degli anni 70' che mi è stato gentilmente regalato da un amico. Nonostante non si tratti di un gran telaio amo le sue geometrie e le sue finiture, il quadrifoglio sul davanti ed il carro che si congiunge al reggisella con una forma a petalo. Non inserisco una lista dei componenti perché non c'è niente che valga la pena di citare. Sono consapevole che la guarna è una vero dramma, così come la sella ed il canotto, tutti pezzi che cambierò con il tempo denaro permettendo. Il rapporto è un 46-18, la uso come passeggiona in città. Le ruote nonostante le abbia pagate una sciocchezza non mi dispiacciono affatto. Sto avendo alcuni problemi di tensionamento alla catena ma non ho ancora ben capito da cosa dipendano, forse potrete aiutarmi. Godetevi le foto e distruggetemi pure, ogni consiglio è ben accetto. P.S La piega non è in bolla ma mi trovo bene così.
  11. Finalmente ho finito la Bianchi cdm, il cui telaio viene qua dal forum (), quindi volevo mostrarvela e ringraziare ancora Enzo @rex81 per la possibilitò che mi ha dato! Ho optato per alcuni componenti alternativi, ma coevi, ai Bianchi orginali e pantografati come Guarnitura e manubrio. Eccola: Gruppo Campagnolo Gran Sport (anteriore, posteriore, levette, passacavi, mozzi 36h e sganci rapido, reggisella 27,2) Pipa e manubrio Ambrosio Champion Guarnitura Magistroni con doppia corona Simplex Pedali Sheffield Sprint con gabbiette Balilla Freni Universal mod. 453949 Cassetta Regina Merate 5V Catena Regina Sella Brooks B17 Vite stringisella Bianchi
  12. Cieu. Needdo helpo. Nel garage di un cliente ho visto una Coppi. Il cliente ha affittato la casa e può darsi che se ne sbarazzi. Spero nella gratuità, ma in caso dovessi "persuaderlo", gradirei sapere quanto posdo offrirgli per non sovrapagare un rottame. In pratica, è un telaio a congiunzioni, tutto arancione meno congiunzioni di sterzo e testa forcella cromate. Tubi scrausi, pare "fiorelli" o simili dalla targhetta, c'è troppa polvere e si legge male. Freni "Universal", guarnitura perno quadro (sembrerebbe una Ofmega di quelle col ragno calettato sul millerighe), sella Selle Italia con reggi a candela boh arrugginitissimo, ruote boh con tubolari Gommitalia dall'apparenza nuova (zero consumo, ancora morbidi). Cambio e deraglio non si vedevano, pare una 6 velocità. Serie sterzo ottagonale, non ho visto marchi, e nastro in vinile dello stesso olore del telaio, ma solo da un lato della piega. Pipa 3ttt, manubrio mi pare idem, comunque nulla di "bello". Telaio senza ruggine e decal in stampatello blu spigoloso, in buone condizioni meno quella sul verticale grattata. Usabilissima dunque. Se riesco a farmela dare, non so se farci una bici da eroica (ma non sono molto vintagemaniaco) o CXSSarla, o magari tenerla corsa per farci il cazzone e andarci a prendere il pane. La misura é pure la mia. Secondo voi dalla descrizione, quanto può valere? Dubito che il tipo ne abbia idea, io penso sui 50-80€, magari 100 è già troppo. Thankz! Fulvio
  13. Ciao a tutti, finalmente dopo diverse settimane sono riuscito a mettere le mani sulla mia prima bici da corsa che si presterà al progetto "Scatto Fisso - Bianchina". Si tratta di una bici Fausto Coppi che avrà circa 20 anni (a detta del proprietario) completa di palmer. Detto questo... Mi sono venuti un paio di dubbi sulla compatibilità di ruote e guarnitura. Cominciamo... 1- Ruote: ho messo gli occhi su questo modello (http://www.ilovebike.it/shop/coppia-ruote-fixed-bianche-profilo-43-mm.html) e volevo capire che tipo di pignone montare e se è necessario usare un distanziale. Vi incollo una foto del gruppo per farvi vedere com'è attualmente, 2- Guarnitura: il modello che vorrei utilizzare è questo: http://www.ilovebike.it/shop/guarnitura-urban-46tx1-8x165-silver.html. Secondo voi è compatibile con il MC originale? Come posso fare a verificare la compatibilità? Di seguito una foto di com'è adesso: 3- Rapporto: devo decidere che rapporto montare. Premetto che non la utilizzerò per macinare km e km, ma solo per qualche passeggio domenicale in paese. Quindi niente corse, niente gare ecc ecc... Cosa mi consigliate per avere una soluzione tuttofare? Grazie a tutti!! Paolo
  14. I tempi sono maturi, una serie di dettagli è stato da poco chiarito e soprattutto la stagione è alle porte, nonostante il meteo provi ancora a dirci il contrario. Anche quest’anno Torino ci offre una risorsa per poterci allenare, ma direi anche una bella occasione per poterci conoscere, pedalare, migliorare e scambiarci esperienze e storie che fanno del piccolo movimento della pista uno di quei classici “bei posti dove stare”, sentirsi a casa anche senza i muri intorno ed il soffitto sulla testa, ma circondati da un anello bianco e sinuoso, e sopra si noi la vista sulle colline torinesi. La possibilità di accedere alla pista da qui a fine ottobre 2013 è come di consueto legata a noi nell’impegno con la società di gestione nel garantire una base di utenza per la copertura delle loro spese fisse, la società che gestisce l’impianto è privata e senza partecipazioni pubbliche del Comune, pertanto questo resta di fatto un punto non negoziabile. Veniamo alle buone notizie. la pista già oggi è stata pulita e lavata, chi ha girato si ricorderà della patina nera sotto le piante che così poca fiducia dava al lanciarsi sulle paraboliche. Questo è già stato sanato e sin dal primo giro le nostre sottili gomme avranno un supporto in più, la scorrevolezza già è ottima, basti pensare alle condizioni del fondo a Dalmine per poterne esser più che contenti della pista Torinese. Ulteriore buona notizia sono gli interventi di ristrutturazione profonda al quale la pista verrà sottoposta. Non si tratta di semplici riparazioni di buche, ma di vere e proprie sistemazioni delle zone ammalorate, con conseguente nuova pitturazione finale anche delle linee regolamentari, tutto ai fini di un allenamento più proficuo e, perchè no, delle belle simulazioni di gara alla quale prometto di dar qualche spinta io stesso, infondo basta poco: dei corridori, le regole classiche delle discipline, un traguardo e la voglia di misurarsi! Quanto scritto qui sopra potrebbe avere qualche ripercussione sulle giornate di accesso durante i lavori ma, altra buona notizia in via di conferma, il mese di agosto al posto della chiusura totale dell’impianto per 30 giorni, la pista sarà aperta e disponibile agli allenamenti per chi, come probabilmente molti di noi, non avranno in programma grandi viaggi e simili in agosto dato che, come si dice “c’è crisi”. Per i tanti motivi che avete letto, qui si tratta di avvicinare quanta più gente possibile e fare in modo di impegnarci tutti per avere a disposizione quello che tutte le altre città d’Italia ci invidiano, un velodromo dentro il tessuto urbano, aperto e fruibile a tutti. Avremo quindi a disposizione un “open day” in pista per giovedì 18 aprile (tra un po' lo inserisco anche in sezione eventi), dove potremo conoscerci, ritrovarci, scambiarci informazioni e soprattutto pedalare, insieme e forte! Il costo dell'abbonamento non cambia per i tesserati 105€, per i non tesserati c'è la possibilità di fare anche una assicurazione infortuni per 10€ aggiuntivi. Una vota raggiunte le 25 adesioni ci sarà anche la possibilità di avere gli ingressi singoli, quest'anno però al costo di 10€ (nelle brutte palestre un'ora di spinning la paghi 15, pensateci). di seguito il link al mio blog per tutti i dettagli per le adesioni. http://riky76omnium.wordpress.com/2013/04/12/la-nuova-stagione-2013-del-velodromo-coppi-di-torino-motovelocoppi-pista/
  15. Ecco la mia Fausto Coppi convertita .. La verniciatura è stata fatta da me.. ho dovuto rifarla perchè era ridotta davvero male.. IL MANUBRIO è SOLO TEMPORANEO, NON UCCIDETEMI ! (volevo vedere come ci stava!)
  16. http://www.gazzetta.it/Ciclismo/13-01-2013/addio-carrea-gregario-coppi-fu-maglia-gialla-tour-1952--913800703245.shtml
  17. ho provato a mettere il codice ma niente da fare, così metto direttamente il link. http://www.lastorias...91/default.aspx Il programma "La storia siamo noi" mi ha sempre attirato un sacco e questo è un bel servizio sul giro d'italia, dall'organizzazione del primo fino a Coppi e Bartali. Ho fatto una ricerca e ho visto che nessuno l'aveva ancora postato, o almeno non recentemente :D Buona visione!
  18. finalmente riesco a presentarvi la mia Coppona! dopo un'estenuante ricerca del telaio per le mie misure, sono riuscito a recuperare questo Coppi da corsa ancora grezzo da Sardi, e così è iniziata la mia avventura! vediamo se indovinate che misura è!! devo ringraziare soprattutto Gangster per essere riuscito in questa impresa ;) Telaio: Fausto Coppi by Masciaghi tubi columbus thron Forcella: Sardi Cicli alu 1" Guarnitura/MC: Miche primato/miche 107 Pedali: VP BMX / strap CKC Pignone/Corona/Catena: Miche 17t/Miche 49t/KMC halflink Piga/Attacco: Cinelli Pista ALU/ Cinelli Pista 100 mm Sella/Reggisella: San Marco Concor/Cinelli Vai Ruota Anteriore/Copertoncino: Ambrosio Spinergy REV X/Vredestein Fiammante Ruota Posteriore/Copertoncino: Gipiemme A30/Vredestein Fiammante questo è il risultato! PS. riuscire ad avere una tensionatura catena del genere con i forcellini verticali mi ha fatto sburare non poco :P
  19. non organizzo direttamente, ma è una roba da non perdere, soprattutto per chi non ha ancora fatto il suo esordio in una gara e vorrebbe provare, ecco, tranquilli, qui siete tra amici, solidarietà al 100% e ci dovrebbe scappare anche qualche birretta por todos! ecco il programma: 17 maggio motovelodromo di Torino, Riunione su pista, 1° memorial Ettore Tricerri. Programma (in linea di massima ancora ufficioso ma siamo quasi al 100% - gli orari sono giusti - tenetevi liberi): L’ Associazione Abitanti del Motovelodromo di Corso Casale a Torino La Lega Regionale Ciclismo Uisp Piemonte L’ asd Trimax di Moncalieri Promuovono la manifestazione ciclistica sportiva aperta ai tesserati Uisp/Fci/Acsi/Udace/Unlac ed Enti della Consulta : “ PISTARD PER UNA SERA “ 1° Memorial Ettore Tricerri Motovelodromo "Fausto Coppi" Corso Casale 144, Torino Iscrizione 15 euro Programma: Ore 19.00 Chiusura iscrizioni ore 19.15 Ore 19.30 inizio gara. Giro lanciato biciclette tradizionali e biciclette reclinate A seguire: inseguimento a coppie biciclette tradizionali A seguire: inseguimento individuale biciclette reclinate A seguire: Velocità olimpica biciclette tradizionali A seguire premiazione e fine manifestazione con docce La manifestazione è assicurata - Autoambulanza con medico Info e regolamento : Andrea Rastello Tel . 3929566027 mail : [email protected] PS: se potete venite prima delle 19 che giriamo un po' e facciamo anche un po' di introduzione alle discipline, io ci sarò, ma saranno presenti anche quelli che hanno 20 anni di esperienza vera.
  20. qualcuno ha già visto e commentato, per tutti gli altri vi racconto di questo mezzo pomeriggio passato da mio zio mimmo (un tutto fare alla manny, per chi guarda i cartoni animati su disney channel) con un buon flex ed un briciolo di inventiva.... ecco a voi la fine che ha fatto un telaio icidentato di un bel blu... il resto della storia qui http://riky76omnium.wordpress.com/2012/04/27/aver-poco-da-fare-e-uno-zio-fabbro-ciclismi/
  21. http://www.loccidentale.it/node/105607 "Leggenda vuole che alla fine del conflitto Fausto Coppi avuta in prestito una bicicletta a Somma Vesuviana sia riuscito in un solo giorno a risalire tutta la penisola ed arrivare a casa sua in nottata, dopo ottocento chilometri, fino a Novi Ligure in provincia di Alessandria."
  22. Ciao a tutti, mi sono capitate due bici sotto mano, e magari qualcuno di voi sa di che anno si tratta e che modello sono... La prima è una coppi.. credo sia di gamma medio bassa (montata puzza) ce l'aveva un mio vicino di casa, è avevo subito addocchiato la pipa e il reggisella pantografato fausto coppi e nn ho resistito.. gli ho preso tutta la bici. La seconda invece è un Italvega montata gpm, era appoggiata ad un fienile, e chiedendo al proprietario cosa ne faceva mi ha risposto: se te la porti via mi fai un favore, così evito di andare in discarica.. Chi sa qualcosa, chi vuole parlarne, chi è curioso, insomma dite la vostra!
  23. avrebbe dovuto scriverlo Dane un pezzo del genere, diciamo che io al momento mi limito a copiare link e storia di questo grande campione, poco famoso, ma con una storia da raccontare di quelle che vorresti non finissero mai. qui le fonti: http://archiviostorico.corriere.it/1994/dicembre/03/Terruzzi_uomo_che_allungava_naso_co_0_9412039256.shtml http://www.vigorelli.org/storia/stnoiterruzzi.html e qui un paio di estratti, buona lettura