Search the Community

Showing results for tags 'bambini'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 8 results

  1. Bike Day Rivoli Torino

    [FLYER] [INTRODUZIONE / DESCRIZIONE] vuoi passare una domenica in famiglia? La moglie deve fare lo shopping . Il marito vuole provare le mtb ultimo modello? Il figlio vuole sgambare in mezzo ad altri ciclisti pestiferi come lui? Apposto! Bike day e una manifestazione organizzata dal Negozio di bici Mangone bike. www.mangonebike.it viale nuvoli 5 Rivoli L'evento si tiene in un parco cittadino il parco La Marmora in via gatti. Sono previste gare per i bambini divisi in fasce di età . Indicativamente le categorie saranno divise da 6 fino ai 10 anni. Le bici ammesse sono tutte . Ruote da 20 o 24. saranno garette non competitive. Quindi senza tessere o visite mediche ecc. Ma sono previsti premi per i bimbi. Per mamme papà e sopratutto i bimbi stanchi verrà fornito un rinfresco a buffet. durante la giornata è previsto un Test Bike della gamma FOCUS. nelle vicinanze e presente una piattaforma da pattinaggio al coperto con tribune. E possibile che molti di voi ci hanno giocato a polo. Se volete venire a giocare benvenuti. Chiedo comunque ai titolari. IN SINTESI Nome evento: Bike Day Dove: Parco La Marmora, via gatti, Rivoli (TORINO) Data: 16 ottobre Domenica Orario di ritrovo: dalle 9:30 Orario di partenza: a partire dalle................garette bimbi dura te la giornata. Tipo di evento: garetta per bambini / test bike day / bike polo Tipo di bici: qualsiasi bici Costo iscrizione: Cosa portare: casco / lock / mappa / penna / borsa / macchina fotografica / i figli Mappa consigliata: l'isola del tesoro Link evento FB: Hashtag:
  2. tour of california

    https://www.facebook.com/video.php?v=805765629439300&pnref=story
  3. Imprintig

    Oggi dopo quasi un anno ho ripreso la mia MTB, un po' per togliergli le ragnatele, un po' per far girare i componenti, di prima mattina sono uscito e mi sono messo ai pedali. La prima sensazione è stata quella logica di partire con il pedale alto come faccio al mattino con la fissa prima di andare al lavoro, ma poi ho "verificato" che la ruota era libera, ed ho fatto un giro a vuoto all'indietro come un pollo. Poi man mano che pedalavo, con questo manubrio largo non riuscivo a prendere le misure, ma la cosa più grave, che pur avendo i rapporti, non riuscivo a dare impulso alla mia pedalata. La posizione in MTB è chiaro che è diversa, ma mi sentivo un ebete perché stando in posizione più verticale rispetto alla fissa, non sentivo la potenza delle mie gambe scaricare sui pedali. Mi sono messo subito a pensare al perché avevo abbandonato la MTB, e perché invece è stato amore a prima vista con la fissa - sia convertita che con telaio pista - e sono giunto alla conclusione che forse è merito o colpa - fate voi - dell'imprinting da bambino. Vi avevo già detto della Olmo corsa blu regalatami da mio padre quando avevo 8 anni e su quella si può dire che sono cresciuto, quindi quella naturale posizione d'attacco, fatta con il busto avanti alla ricerca di una salita da scalare come fosse una parete rocciosa e raggiungere quella vetta, che rappresenta un punto d'arrivo, di conquista, di sfiora con te stesso e con la tua fiducia, credo sia la potenza più forte che scaricata nelle gambe e con un bel telaio corsa sotto, sia la spiegazione più logica al fatto che non mi trovo con una MTB! Voi esperti di bici, corsa,fisse,CX, che ne pensate?
  4. non sei più un ragazzo quando...

    non sei più un ragazzo quando... ... cambi la camera d'aria della tua bicicletta sul tuo tavolo della tua sala da pranzo (beh, la sala da pranzo è ancora della banca...) usando due tue forchette del tuo servizio buono...
  5. piccole soddisfazioni

    dopo il tramonto due persone pedalano lentamente nel parchetto di un paesino di montagna. lei ha 4 anni e pedala da un paio di giorni, bellissima con la sua biciclettina bianca e rosa, un pupazzo legato al seggiolino, una bottiglietta d'acqua nel cestino. sorride. si sente grande. non ha paura. lui di anni ne ha 40 quasi tutti passati pedalando, non bello con la mtb del suocero, col cambio i freni la ruota libera, due borracce e cazzi e mazzi. sorride. si sente piccolo. ha paura. perché è la prima pedalata che fa con sua figlia. e sono piccole soddisfazioni.
  6. Conero

    con la mia famiglia si pensava di fare una settimana di vacanzina nel conero, magari con qualche visita nell'entroterra marchigiano. L'idea era di portarsi le biciclette per qualche escursione non impegnativa, anche perchè mi devo sciroppare il seggiolino col pupo. avete qualche consiglio o suggerimento su luoghi e itinerari ciclabili da poter percorrere? grazie in anticipo
  7. Fixed e neonati al seguito

    Ho un gazzetta col freno davanti e gli strap, dite che posso portarci la figlioletta o è meglio prendere un'economica urbana da decathlon?
  8. Mò vi faccio sorridere. Sulla scia (non chimica) di questo progetto: http://www.reggiochildren.it/?libro=bicitante In un atelier della scuola dell'infanzia sto portando avanti un progetto che vede protagoniste le biciclette. Lontani dai qualunquismi e dagli stereotipi che inevitabilmente travolgono questo ed altri temi, ma anche lontani da un idea di bambino visto solo come "tabula rasa/contenitore", bensi come persona competente e con un suo bagaglio di idee pregresso ed in evoluzione ho proposto un'indagine verbale ed un'indagine grafica sulla bicicletta, (quest'ultima per ora fotografica, ma poi disegneranno dal vero..cosa che facciamo quasi quotidianamente con altri soggetti) (Sì, succede in Italia. No non coloriamo schede col pennarello e lavoriamo sodo ogni giorno. Si, i bambini hanno dai 3 ai 5 anni. No, non sono una maestra in senso stretto. Se siete curiosi fate due ricerche su Loris Malaguzzi.) Ho chiesto loro cosa gli piace della bicicletta. Che ti alleni e diventi velocissimo Daniel E' bello che pedali e fai fatica ma le gambe diventano forti e poi sei nel vento Marta Che stai all'aria. Fuori. Mica al caldo Irene Vedi cose diverse che poi in macchina stai seduto e non ci vedi niente. Daniel E' anche emerso da loro che le biciclette sono diverse. Per forma, tipo, funzione. Ovvio? beh se hai 5 anni non proprio. Insomma dopo aver disegnato le loro biciclettine, quelle dei genitori e altre ancora oggi ho preparato una serie di foto di bici cattive, insomma, non quella della nonna. Loro ne hanno scelta una: Ed hanno detto delle cose molto interessanti, ci hanno ragionato su e si sono accorti di particolari per nulla banali. ah i bambini hanno 5 anni. Si comincia dalle ruote dietro che è più facile Daniel La ruota dietro è attaccata con un cerchietto che è come un fiorellino e dentro ci passa un filo di ferro che è la catena. Irene Le righe che vanno in mezzo (i raggi ndr) non vanno proprio in mezzo tutte. sono un po' di qua e un po di la, si vede che così gli piaceva di più al signore che l'ha fatta. Marta E' una bici da maschi perchè è senza campanello e cestino Marta Si ma la usano anche le femmine se vogliono correre, io la vorrei per natale da grande Irene Certe bici hanno il manubrio dritto altre tondo. Questa ce l'ha proprio storto, è la bici dei ninja solo che non è nera come quell'altra Daniel Vi faccio notare che Marta, a modo suo, si è accorta che la ruota non è raggiata radiale. Sticazzi. Provate a trattare i bambini come vasi vuoti adesso...:D Poi arriva l'illuminazione e la sottoscritta allunga le orecchie per carpire le ipotesi che fanno: Ma, mancano i freni scusa, li hanno dimenticati o è fatta così? Irene Deve esserci un modo che si fermano con le gambe Daniel O a volte pedalano indietro Marta Non è possibile se pedali indietro devi essere bravissimo o non vedi dove vai. Mica c'hai gli occhi dietro. Daniel Io credo che bisogna fermarsi fortissimo oppure andare piano e devi avere le gambe grosse Irene MA TOP ARRIVA ADESSO. il loro ipercritico spirito di osservazione ha fatto si che non gli sfuggisse un particolare che mia ha letteralmente PIEGATA dal ridere..giuro che io non me ne ero nemmeno accorta. Chiamate sciensa e ditegli che Marta ha vinto l'adesivo Streetcred per la sua graziella. Ah. Sia ben chiaro. Io più di dare consigli tecnici velati, non intervengo durante queste indagini. Tutta farina del loro sacco. vi terrò aggiornati. questo è solo un episodio di tutto il percorso..è da morire di gioia!