CRITICAL RACE II rinvio per pioggia al 3 maggio

Sign in to follow this  
Followers 0

Event details

Da una suggestione del vincitore della prima CRITICAL RACE e grazie alla collaborazione con PEDALABBESTIA … SIAMO LIETI DI INVITARE TUTTI ALLA PROSSIMA SGAMBATA!

DESCRIZIONE

“Solita sgambata” da Bassano del Grappa a Pinerolo (no, non “quella”…), con rientro in nottata e momenti di feroce agonismo!

Dopo aver scartato il “giro dei laghi” e il “giro delle sette colline”, il Comitato Aziendale Ciclistico, vista la baldanza degli aderenti ha optato per una sgambata a Pinerolo, contrada di Torrebelvicino, appena fuori Schio (VI), all’imbocco della Val Leogra.

Subito prima della partenza verranno fornite, oltre che alla cartina e la spoke card, le istruzioni per rendere il tutto più interessante con numero due volate (2) e numeri uno (1) “Gran Premio Tragico della montagna”.

Al termine della gara il Comitato Aziendale provvederà alla premiazione dei baldi vincitori per punteggio e al rifocillamento della truppa ciclistica presso villici locali, con abbondanza di alimenti e beveraggi agresti. Terminata la prima digestione il gruppo lascerà gli ameni boschi per il ritorno a Bassano in nottata, La vendita degli eventuali ciclisti congelati andrà a rimpinguare le casse della Reverenda Istituzione di Beneficienza Aziendale.

Svolgimento della gita

ore 14 – 14.30 : ritrovo dei partecipanti presso l’ingresso della stazione FF.SS di Bassano del Grappa, muniti di bicicletta in perfetta efficienza ed equipaggiamento per affrontare qualsivoglia imprevisto;

ore 14.30 circa: spostamento presso una distilleria della città per brindisi di buon auspicio;

ore 15: partenza! Tutti a Pinerolo!

Percorso

Provinciale Gasparona fino a Thiene, prima gara lungo il percorso con partenza volante tra Mason e Breganze (5 Km circa); breve sosta a Breganze, in cantina, per brindisi ai vincitori della prima tappa e assegnazione punti.

Ricompattata la truppa si riparte alla volta di Thiene, dove si passerà il centro per raggiungere Marano Vicentino.

Tra Marano e Schio seconda gara in stile Alleycat: bisognerà trovare un check in centro a Schio. Breve sosta in città per brindisi corroborante ai vincitori della tappa! Assegnazione punti.

Tutti compatti si riparte per la meta della gita, Pinerolo: si inizia a salire. Arrivati nella Pinerolo de noantri procederemo con la irrinunciabile foto di gruppo!

Ritorniamo sulla strada che porta a Valli del Pasubio e raggiungiamo il ridente paesino al cospetto delle Piccole Dolomiti. Breve sosta per organizzare la partenza nella piazzetta centrale.

“Gran Premio Tragico della montagna” con partenza alla bersagliera!

Valli del Pasubio 350 m. slm – P.sso Xon 671 m. slm. per 6,5 km di salita.

Brindisi di fine corsa al passo e assegnazione punti.

Breve spostamento in contrada segreta sotto al passo per la meritata cena agreste a base di prodotti locali e vino ad libitum.

Partenza inderogabile per il ritorno al trentesimo rutto udito dal direttore di gara. (Se ruttate tutti in 5 minuti no, non vale!)

exit strategy

Ritorno a Bassano in nottata: gli scoraggiati, lungo il ritorno, verranno abbandonati nei pressi di una fermata degli autobus per Bassano o in una stazione ferroviaria per Vicenza, con una fiaschetta di cordiale per ingannare il tempo; i primi autobus passano verso le 6 del mattino, lo stesso dicasi per i treni, ma con un’ora di anticipo.

Riassunto erotico della sgambata

L’intero percorso si allunga in avanti e a ritroso per la Pedemontana vicentina, incuneandosi tra le pieghe della lussureggiante Val Leogra, fino a raggiungerne uno dei suoi picchi bituminosi, per un totale di cento (100) chilometri tondi tondi con un dislivello di goduria complessivo di settecento metri (quindi, con un minimo sindacale di muscoli nelle gambe ce la potete fare tutti quanti, smidollati!). Bevete con (personale) moderazione.

REGOLAMENTO

I. SIETE UN BRANCO DI SMIDOLLATI, ERGO SIETE GLI UNICI RESPONSABILI DI VOI STESSI; CHE NON VI VENGA IN MENTE DI METTERE IN MEZZO LA MEGADITTA NEL CASO VI PIAGHIATE LE TERGA.

II. SIETE LA ROVINA DI QUESTO PAESE, IMPARATE A CONTARE SOLO SU VOI STESSI E PEDALATE!

III. IL SERVIZIO UMANITARIO SARÀ ATTIVO CON L’UNICO SCOPO DI EVITARE ULTERIORI SOFFERENZE AI FERITI, AGLI SPOSSATI, AI CONGELATI E A QUANTI ALTRI NON SARANNO IN GRADO DI RAGGIUNGERE NEI TEMPI PREVISTI L’OBBIETTIVO.

IV. MUNIRSI DEL NECESSARIO PER IL RITORNO IN NOTTATA (Per l’occasione il Dipartimento di produzione bellica mette a disposizione uno stock di 84 visori notturni ritornati dalla Libia al prezzo umano di 16kg e 700g di cambiali. Chiedere presso il reparto “Resi Bellici”.

V. LA CORSA SI TERRÀ CON QUALSIASI TEMPO, VI FACCIO VEDERE IO!

VI. PARTECIPANDO ALLA SGAMBATA IN OGGETTO, DICHIARATE DI AVERNE COMPRESA LA DIFFICOLTÀ E DI RITENERE DI ESSERE IN CONDIZIONI FISICHE ADEGUATE A SOPPORTARNE LO SFORZO E GLI EVENTUALI DISAGI DOVUTI A METEO, DIFFICOLTÀ DI ORIENTAMENTO, INCONVENIENTI, NECESSITÀ DI ABBANDONO, MINACCE, RICATTI ED ELIMINAZIONI FISICHE DI POTENZIALI CONCORRENTI!

VII. OGNI POSTO TAPPA RIMANE OPERATIVO PER 15′ DALL’ARRIVO DEL MEGADIRETTORE ARCANGELO DI GARA, CHE CHIUDE IL GRUPPONE.

VIII. LUNGO IL PERCORSO SARANNO OPERATIVI DEI VIGILANTES CHE EVITERANNO LO SPIACEVOLE VERIFICARSI DI CASI DI DISERZIONE E/O IMBOSCAMENTO CHE TANTO POTREBBERO NUOCERE AL BUON NOME DELLA MEGADITTA.

IX. MUNIRSI DI BICCHIERE PORTATILE DA SISTEMARE IN POSIZIONE PRONTAMENTE ACCESSIBILE.

X. I DIPENDENTI VOLONTARI ASSENTI, CHE NON ESIBIRANNO CON 30 GIORNI DI ANTICIPO CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA, IN TRIPLICE COPIA E VIDIMATO DAL DIPARTIMENTO DI SALUTE PUBBLICA AZIENDALE, SARANNO SEGNALATI AL COMITATO DISCIPLINARE E CROCIFISSI IN SALA MENSA.

XI. OBBLIGO DI: CASCHETTO, LUCI (anche giubbetti rifrangenti sono ben accetti), ATTREZZI & ATTREZZATURA PER QUALSIASI EVENIENZA CICLO-MECCANICA!

APERTO A TUTTE, MA VERAMENTE TUTTE, LE TIPOLOGIE DI BICI, DALLA GRAZIELLA ALLA BDC!

QUOTA DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE € 374 meno €370 (MEGACONTRIBUTO AZIENDALE) = € 4

Il MEGA DIRETTORE ARCANGELO, MOLTO UMANAMENTE, SI ACCOLLA LA QUASI TOTALITÀ DELLA SPESA VISTA LA VOSTRA SUPINA SOTTOMISSIONE E, PER NON FARVI SENTIRE DEL TUTTO DELLE MERDACCE, VI PRIVILEGIA DEL FATTO DI PAGARE DI TASCA VOSTRA GLI ULTIMI QUATTRO EURI.

CENA AZIENDALE: PAGAMENTO ALLA ROMANA! GLI APPROFITTATORI SARANNO PUNITI DURANTE IL RITORNO IN NOTTATA!

(il contributo individuale sarà di €15 ciascuno, circa; forse anche meno se non bevete come bestie)

Per prenotare in OSTERIA è necessaria l’iscrizione presso l’indiscussa segreteria dell’evento capitanata da Pedalabbestia, inviando un telegramma o una mail, con le vostre generalità e un recapito telefonico, all’ Egr. Rag. Steno, entro e non oltre le ore 12.00′ del giorno 25 APRILE 2014 (farà fede il timbro postale). [email protected]

A breve uno scarno comunicato con tutte le informazioni e i disegnini, ad umano uso dei lettori diversamente abili.

PER I DIPENDENTI DI SEDI STACCATE L'ORGANIZZAZIONE METTE A DISPOSIZIONE UN PRATO CON RECINTO ELETTRIFICATO DOVE TRASCORRERE LA NOTTE MUNITI O MENO DI TENDA.

Ci vediamo a Bassano, adesso tornate al lavoro.

EVENTO SU FB: https://www.facebook.com/events/1425799867670063/?ref_dashboard_filter=upcoming


Sign in to follow this  
Followers 0