Prototipo: Ferri Veloci x UBM

IMG_9190

Ieri sono andato a bere una birretta o sette al Tipota, centro alcolico-operativo della #messlife milanese, e ho avuto l’occasione di dare un’occhiata veloce alla bici che Matteo di Urban Bike Messengers Milano si è fatto preparare dai ragazzi di FerriVeloci.

La bici ruota attorno ad un telaio in acciaio saldato a filo, con geometrie ibride tra pista e strada. Impianto frenante a disco meccanico (prima volta che salgo su una bici da strada con i dischi, davvero una frenata potente e modulabile, viene da chiedersi perché non facciano tutte le bici da strada così), cambio con pacco pignoni da 10 e corona singola davanti e una bellissima forcella dotata con passaggio del cavo per il freno attraverso la testa, e una tolleranza meno che millimetrica.

La bici è ancora un prototipo, bisognerà rivedere il passaggio dei cavi lungo il telaio e sicuramente i componenti, ma promette molto bene e sembra perfetta come mezzo per macinare km in città. Magari si potrebbero aggiungere gli attacchi per i portapacchi, o una serie sterzo conica per irrigidire l’avantreno? Spero di riuscire a passare a breve in laboratorio da FV per fare qualche foto più da vicino, se volete vederla dal vivo venite stasera al Vigorelli!

 

Yesterday I stopped by Tipota for a beer or 7. The bar has long been the centre of the milanese #messlife, and thus I had the chance of a glimpse to the new prototype built by Ferriveloci for Matteo, the chief of Urban Bike Messengers in Milan.

The build revolves around a tig-welded steel frame, whose geometries appear to be somewhere in between track and road. The bike sports disk brakes (first time I ever tried a disk-equipped road bike: incredible stopping power that can be easily modulated, which make you wonder why aren’t all road bikes equipped like this), rear mech-only 10 speed system and a fork with a very nice cable routing system and extreme tollerances.

The bike is still being developed, as it needs new cable routing on the frame and possibly different components, but it is already promising to become a dependable and fast workhorse for city deliveries. Maybe they could add rack supports, or a tapered head tube for a stiffer front end? I hope I’ll be able to pass by FerriVeloci’s lab sooner rather than later to check the development and take some better picks.

3 comments to Prototipo: Ferri Veloci x UBM

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>